Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Contestazione anti-Salvini. Fischi e "Bella Ciao" dal presidio Cgil

 

Il presidio della organizzato da Cgil, Anpi e Arci contro la presenza di Matteo Salvini ha radunato alcune centinaia di persone in piazza Mazzini. Insieme Ai sindacalisti e alle associazioni della sinistra modenese erano presenti anche studenti e forze politiche con una rappresentanza completa dell'arco politico che va dal Partito Democratico fino ai partiti comunisti.

Terminato il breve presidio, diversi manifestanti si sono spostati lungo la via Emilia in direzione di piazza Matteotti, dove era in corso il comizio del leader leghista. Qui diversi esponenti del sindacato e di altre realtà si sono assiepati lungo le transenne, intonando slogan contro il vicepremier, fischiando e cantando "Bella Ciao".

Le forze dell'ordine a protezione della piazza sono intervenute per arginare i contestatori, senza particolari episodi di violenza. Tuttavia, mentre i simpatizzanti del centrodestra lasciavano la piazza, diversi contestatori hanno superato il cordone di sicurezza, portando la loro protesta fino a pochi metri dal palco ai piedi del quale Salvini stava scattando fotografie.

Potrebbe Interessarti

  • Calanchi, l'oro nero di Sassuolo e Fiorano. Un segreto antico 6 mila anni

  • Sciopero lavoratori Bellentani di Vignola. CGIL: "Chiedono di tagliarsi il 40% dello stipendio o perdono lavoro"

  • Perché gli Estensi da Ferrara diventarono duchi di Modena?

  • IL VIDEO - Radio Bruno Estate 2019: le interviste ai cantanti

Torna su
ModenaToday è in caricamento