Anziana raggirata all'uscita del supermercato e derubata in casa - IL VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il video registrato da una webcam - installata per ragioni di sicurezza dai famigliari dell'anziana e sfortunata protagonista - ritrae quanto accaduto presso un appartamento di via Buozzi a Modena. E' stato lo stesso nipote della vittima della truffa a diffondere il filmato su Facebook per richiamare l'attenzione sul fenomeno delle truffe agli anziani.

I fatti sono avvenuti nella mattinata del 15 marzo. L'87enne si è recata presso la Coop Canaletto per fare compere e all'uscita del supermercato è stata avvicinata da una giovane sconosciuta, che ha finto di conoscerla e ha iniziato a circuirla con un parlantina fluente. La truffatrice ha quindi accompagnato l'anziana fino a casa ed è riuscita a farsi aprire la porta di casa, facendo leva sul senso di ospitalità e sulla disponibilità comune a molti anziani.

All'interno dell'appartamento si è consumato il furto del denaro contante che l'87enne aveva nella borsetta, ma soprattutto una attenta e pressante richiesta di informazioni da parte della ladra, intenzionata a capire le abitudini della signora e gli orari in cui la casa era vuota. Fortunatamente i vicini si sono insospettiti vedendo una giovane sconosciuta e hanno avvisato i famigliari: il nipote dell'anziana è rincasato e la malvivente è fuggita precipitosamente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Giustamente bisogna oscurare il volto della ladra per questioni di privacy, poverina, se no come fa a continuare a lavorare

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Buk Festival torna a Modena nella cornice del chiostro di San Pietro

  • Video

    L'erede degli Asburgo a Modena: "Da noi, in Austria, Modena e gli Estensi sono famosi"

  • Video

    Le meraviglie della sinagoga di Modena durante le giornate FAI

  • Video

    Le meraviglie e le curiosità del Castello di Spezzano

Torna su
ModenaToday è in caricamento