Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In viale Gramsci si canta e si condivide la voglia di vivere restando in casa

 

Ogni sera alle ore 21 tutto il viale Gramsci sa che affacciandosi alla finestra sentirà l’inno italiano, “Bella ciao” e qualche altra canzone per dare speranza. È in piccolo incontro che dura circa 10/15 minuti ed è accompagnato dalle parole incoraggianti di Domenico Raiola, un giovane barbiere di 24 anni. Il viale sembra essere molto entusiasta e partecipa con luci, cori e applausi. Per chi non potesse vedere questo momento, nel profilo Instagram del ragazzo ogni sera c’è una diretta per unire più persone possibili. Nonostante la maggior parte delle persone che abitano nel viale non sono di origine italiana, sembrano sentirsi integrati partecipando e dando il loro contribuito nel creare un’unica comunità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento