menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Piazza Grande nuova manifestazione contro l'ipotesi di chiusura delle scuole

"In varie zone d’Italia di nuovo le scuole di ogni ordine e grado vengono chiuse in base a ordinanze locali, e noi daremo di nuovo, ancora, sempre battaglia: siamo indignati dal vedere che la scuola chiude, di nuovo, ancora, sempre, mentre tutto, intorno, resta aperto. La Città Metropolitana di Bologna ha deciso per la chiusura delle scuole da lunedì 1 Marzo. Nonostante le preoccupazioni condivise per il peggioramento della situazione epidemiologica, è pericolosa e inaccettabile – oltre che infondata – l’idea che la chiusura delle scuole, da sola, costituisca la condizione e lo strumento per evitare il passaggio di una regione alla zona rossa. Non a febbraio 2021, non dopo oltre un anno dall'inizio della pandemia, e soprattutto non con i vaccini disponibili e un piano di somministrazione che non decolla".

Lo evidenzia il Comitato Priorità alla scuola, che oggi alle 18 manifesterà in piazza Grande. "Chiediamo ancora una volta vaccini, test, tracciamento e microlockdown. Questa deve essere la strada. Su questo non smetteremo di chiedere e protestare. Ancora una volta a pagare le spese della pandemia saranno i più giovani, i più deboli e le donne; la scuola non può essere la foglia di fico per l'inadeguatezza delle misure di contenimento. La chiusura indiscriminata delle scuole, a fronte delle attività economiche - anche relative a beni e servizi non essenziali - aperte, non fermerà i contagi e contribuirà al dilagare, cui assistiamo già, di un'altra, altrettanto temibile pandemia, quella educativa Per qualsiasi governo, evidentemente, la scuola e il diritto all'istruzione sono sacrificabili, senza timore di sentirsi chiedere in cambio «ristori». Non ci resta che difenderli mobilitandoci ancora! Stasera in Piazza Grande tutt* insieme (sic) per ribadire che le scuole vanno tenute aperte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento