menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'8 marzo è sciopero generale dei settori pubblici e privati, anche la sanità

Saranno garantiti i servizi minimi essenziali, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero

Per l’intera giornata dell'8 marzo 2021 è stato proclamato lo sciopero generale nazionale dalle Associazioni sindacali CUB, SLAI COBAS per il Sindacato di Classe, SI COBAS, USB, USI, COBAS SUR, aderisce anche USB pubblico impiego.

Lo sciopero è rivolto a tutto il personale di tutti i settori pubblici e privati.

Per la sanità lo sciopero è articolato da inizio primo turno del 08/03/2021 a fine dell’ultimo turno della stessa giornata e, potenzialmente, coinvolge tutto il personale.

Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Appartamento in fiamme a Finale Emilia, due persone in ospedale

  • Cronaca

    Violenza domestica, 26enne di Pavullo finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento