Acqua per Croce Rossa e Croce Blu: la donazione di Ert, Tetra Pak e Acqua Fiuggi

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Tetra Pak e Acqua Fiuggi donano 15.000 confezioni di acqua a Croce Rossa di Bologna, Cesena e Modena e Croce Blu di Modena. Erano destinate al VIE Festival

15 mila confezioni di acqua erano destinate alla quindicesima edizione di VIE Festival, la manifestazione organizzata da Emilia Romagna Teatro Fondazione tra febbraio e marzo, dedicata alla creazione contemporanea internazionale in ambito teatrale nelle città di Modena, Bologna, Cesena, Carpi e Spilamberto.

L’emergenza sanitaria che ha imposto uno stop forzato allo spettacolo dal vivo non ha permesso che fossero distribuite al pubblico dei teatri, come previsto, in sostituzione dell’acqua in bottiglie di plastica, nell’ambito di un percorso di sensibilizzazione alla sostenibilità e alla riduzione dell’impatto ambientale.

Oggi dopo la ripresa delle attività teatrali, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Tetra Pak e Acqua Fiuggi hanno deciso di donare 15.000 confezioni d’acqua alle sezioni di Croce Rossa di Bologna, Cesena e Modena e alla Croce Blu di Modena.

“Un gesto semplice – afferma Claudio Longhi, direttore di ERT Fondazione – ma di importante e concreta vicinanza alle nostre città e a quelle organizzazioni che sono state così fondamentali e in prima linea durante l’emergenza sanitaria”.

Le confezioni d’acqua saranno destinate ai programmi e alle attività che le diverse associazioni svolgono in ambito socio-sanitario nelle singole città: dal confezionamento di cestini per la merenda di bambini appartenenti a famiglie indigenti che frequentano centri estivi e la distribuzione ai senzatetto, alle operazioni di protezione civile, servizi di trasporto di malati, dimissioni ospedaliere e anziani.

 “Siamo orgogliosi di supportare Emilia Romagna Teatro Fondazione in questo gesto di solidarietà - sottolinea Francesco Faella, presidente Tetra Pak Italia - Il sostegno alle comunità del territorio, e in particolar modo a chi si occupa dei più fragili, è un dovere e un valore che condividiamo con impegno e responsabilità”.

Riscopriamo insieme il valore della solidarietà – dichiara Mirco Gabbin, direttore generale Acqua Fiuggi - ognuno di noi può fare un piccolo gesto di grande importanza per la comunità e per aiutare concretamente tutti coloro che sono stati così duramente colpiti dall’emergenza Covid”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento