Gattile di Magreta, oltre 40 cuccioli in cerca di una nuova casa

Il periodo di inizio estate ha portato come sempre un sovraffollamento. I cuccioli si affidano a partire dai due mesi, vaccinati e con microchip

Sono più di quaranta i cuccioli di gatto che attendono di essere adottati al canile gattile intercomunale di Formigine, su via Nuova Pederzona a Magreta. Un numero, quello delle cucciolate di gatti ospitate nella struttura che, come spesso accade, aumenta con l’inizio dell’estate. I gattini attualmente ospitati a Magreta si affidano tutti a partire dai 60 giorni di età, già dotati di microchip, vaccinati e abituati alla lettiera e al contatto con umani e altri animali.

Il personale di Coop Caleidos che si occupa, fra le altre cose, dell'attività di sensibilizzazione, educazione e incentivo all’adozione, gestisce i servizi della struttura, per la quale il Comune di Formigine svolge funzioni di capofila dei Comuni di Fiorano, Maranello e Sassuolo, avvalendosi della collaborazione dei volontari dell’associazione 4 Zampe per L’Emilia. Tra i compiti dei volontari, anche quello delle visite domiciliari pre e post adozione, per accertare che l’animale sia nel contesto adeguato e per fornire supporto e consulenza alle famiglie che decidono di adottarne uno. 

Il canile gattile di Magreta è aperto dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. In orario di apertura si può contattare il numero 059512807. Sulla pagina  www.facebook.com/canilemagreta tutte le foto e le info degli animali disponibili per l’adozione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

  • #ioapro, controlli e multe nei locali e nelle palestre. Sanzioni anche per i clienti

Torna su
ModenaToday è in caricamento