rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Pavullo nel Frignano

Lavori all'Aeroporto di Pavullo. Nuovi parcheggi e sistemi di sicurezza

All'areoporto civile di Pavullo si aprono i cantieri per nuovi interventi, finanziati da ENAC, con investimenti per circa duecentomila euro

Archiviati i festeggiamenti per l’inaugurazione del terzo hangar ed il servizio notturno di elisoccorso, l’Aeroporto Paolucci di Pavullo apre alcuni cantieri per ulteriori lavori ammodernamenti dentro e fuori lo spazio aeroportuale. Una serie di interventi progettati, finanziati e appaltati da ENAC – Ente Nazionale Aviazione Civile, per un importo consistente che raggiungerà i duecentomila euro.
È stato aperto il cantiere per la realizzazione definitiva del parcheggio antistante l’ingresso dell’Aeroporto: 250 metri quadrati che stanno per essere sistemati con materiale drenante, al fine di consentire la sosta di ulteriori 46 autovetture. L’area sarà integrata con zone verdi e con un adeguato sistema di illuminazione pubblico. 
A seguire, all’interno delle opere collaterali, è previsto l’ampliamento del sistema di videosorveglianza con l'installazione ulteriore di tre telecamere e opere di delimitazione degli spazi, che ne determineranno il corretto utilizzo.
Sono previsti, inoltre, lavori interni all’area operativa per il drenaggio del terreno, la realizzazione di un collegamento tra l’area ricettiva e il piazzale aeromobili, e l’automazione e il controllo di alcuni cancelli di servizio.
“L’intera area aeroportuale pavullese - sottolinea Roberto Gianaroli - è un cantiere aperto, pensato per migliorare ulteriormente i già significativi livelli di sicurezza, reali e percepiti, da parte sia dei frequentatori dell’Aeroporto, sia della popolazione. La capacità ricettiva e la qualità dell’accoglienza rientrano in questo progetto, così come illuminazione e videosorveglianza che sono funzionali alla sicurezza. Si tratta di uno sforzo economico interamente sostenuto da ENAC, che con continuità, costanza e lungimiranza investe sull’Aeroporto di Pavullo, consapevole dell’importanza dello scalo all’interno del sistema nazionale degli aeroporti di aviazione generale.”
Il termine dei lavori dovrebbe avvenire entro la prima decade di agosto.
La Consigliera Regionale Luciana Serri, presente all’inizio lavori con l’ing. Lorenzo Piacentini, ringrazia formalmente ENAC per la disponibilità e l’attenzione che riserva a questo suo Aeroporto attraverso la realizzazione di opere funzionali al miglioramento e potenziamento dello scalo, senza trascurare la sempre miglior integrazione dell’infrastruttura aeroportuale con il territorio. L’apertura dello scalo al traffico notturno ne è un esempio concreto, infatti questo ci ha permesso di attivare il nuovo servizio notturno di emergenza/urgenza con Elisoccorso che si inserisce in un percorso in atto di potenziamento dell’intero sistema di Emergenza/Urgenza del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori all'Aeroporto di Pavullo. Nuovi parcheggi e sistemi di sicurezza

ModenaToday è in caricamento