rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità Crocetta / Viale A. Gramsci, 231

Viale Gramsci, violenta aggressione a bottigliate. Un ferito grave

Una lite fra due stranieri si è conclusa nel sangue. Sul posto forze dell'ordine e 118

Un pomeriggio di Pasqua macchiato da un grave episodio di violenza in viale Gramsci. Oggi intorno alle ore 16 due cittadini stranieri sono stati protagonisti di una lite che è culminata con un'aggressione. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, il diverbio tra i due - entrambi africani - sarebbe iniziato al parco XXII Aprile: da qui uno dei due contendenti sarebbe fuggito, inseguito dal rivale fino nel viale, precisamente al civico 231, dove è scattata l'aggressione.

Uno dei due giovani è stato colpito alla testa, a quanto pare con una bottiglia. Non è chiaro se nella colluttazione sia spuntato anche un coltello. Il ferito è rimasto a terra, accasciato su un'aiuola e sanguinante, ed è stato soccorso dal 118, intervenuto con ambulanza e automedica.

Insieme ai sanitari è arrivata sul posto anche la Polizia di Stato - seguita da Carabinieri e Polizia Locale - e in breve le autorità hanno circondato l'area per prestare i soccorsi e svolgere i primi accertamenti. L'aggressore sarebbe stato bloccato dagli agenti, in attesa di definire con certezza la dinamica dell'accaduto. Il ferito, apparso in condizioni molto gravi e a tratti incosciente, è stato trasportato all'Ospedale di Baggiovara e al momento non sarebbe in pericolo di vita

Il tratto del viale di fronte al minimarket dove è avvenuto lo scontro - pare un ritrovo fisso per uno dei contendenti - è stato chiuso al transito e la Polizia di Stato ha eseguito diversi rilievi e interrogato i presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Gramsci, violenta aggressione a bottigliate. Un ferito grave

ModenaToday è in caricamento