rotate-mobile
Attualità

Al via la preapertura della stagione venatoria

Parte la preapertura della stagione venatoria: solo di giovedì e domenica, fino alle ore 13, sarà possibile cacciare la fauna migratoria che la Regione inserisce nell'elenco delle specie cacciabili, mentre la fauna vagante potrà essere cacciata con l’apertura della stagione di caccia prevista per domenica 17 settembre

Parte domenica 3 settembre la preapertura della stagione venatoria: solo di giovedì e domenica, fino alle ore 13, sarà possibile cacciare, da appostamento fisso o temporaneo, la fauna migratoria che la Regione inserisce nell'elenco delle specie cacciabili, mentre la fauna vagante potrà essere cacciata con l’apertura della stagione di caccia prevista per domenica 17 settembre. E’ consentita anche l’attività di addestramento cani dalle ore 13,00, alla chiusura dell’orario di caccia e da quest’anno la pavoncella non è più inserita nell'elenco delle specie cacciabili, pertanto non sarà consentito cacciarla.

Come sottolinea la Polizia provinciale, «grazie alla collaborazione del mondo venatorio nella gestione faunistica del territorio riusciamo a coniugare le esigenze del mondo agricolo con un corretto equilibrio tra le specie».

La preapertura terminerà giovedì 14 settembre in quanto domenica 17 si apre la caccia alla selvaggina stanziale che coinvolge quasi tre mila cacciatori modenesi.

Al numero 059 209525, a disposizione dei cittadini tutti i giorni dalle ore 6,30 alle 18,30, è possibile segnalare eventuale irregolarità, e la Polizia provinciale ricorda che il mancato rispetto della distanza di sicurezza di 150 metri tra le postazioni e 150 metri dalle zone di protezione e ripopolamento e raccomanda l’uso degli zimbelli e dei richiami consentiti dalle norme.

Tutte le regole sono indicate nel calendario venatorio disponibile online anche nel sito della Provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la preapertura della stagione venatoria

ModenaToday è in caricamento