rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità

Interventi post maltempo, Percorsi natura ripuliti da alberi e rami caduti

Interventi dalla provincia per garantire la sicurezza e il ripristino del normale transito lungo i tracciati utilizzati soprattutto da ciclisti e podisti

Lungo i percorsi natura Panaro e Tiepido sono stati effettuati interventi di rimozione delle piante e dei rami pericolosi caduti a seguito dell'ondata di  maltempo che ha interessato il territorio provinciale nella serata di giovedì 7 luglio.

I tecnici della Provincia, grazie ai sopralluoghi effettuati fin dalla mattinata di venerdì 8 luglio e alle segnalazioni di utenti e associazioni, hanno potuto provvedere alla rimozione dei rami pericolosi così da poter garantire la percorribilità dei percorsi natura, in particolare nella zona dei comuni di Maranello, Marano sul Panaro e Vignola.

Per i tecnici della Provincia «si è trattato di un evento atmosferico straordinario che ha provocato significativi disagi ai percorsi natura, così violento da interessare alberature sane e in buono stato, anche perchè nel piano periodico di potature ci assicuriamo di rimuovere piante ammalate o morte, specialmente in prossimità dei percorsi. Fortunatamente - concludono i tecnici - non ci sono state conseguenze per  ciclisti e pedoni ed ora tutta la transitabilità è assicurata, anche se raccomandiamo prudenza e attenzione».

La rimozione delle alberature cadute sui percorsi natura Tiepido e Panaro è affidata a ditte incaricate o eseguita direttamente dal personale della Provincia di Modena, mentre per quanto riguarda il percorso natura Secchia, la gestione della rimozione delle alberature cadute è dell'ente parchi Emilia centrale, che sta provvedendo in questi giorni ad eseguire gli interventi di ripristino della percorribilità ciclo pedonale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi post maltempo, Percorsi natura ripuliti da alberi e rami caduti

ModenaToday è in caricamento