menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfranco Emilia, il Comune vara l'albo per le baby sitter

L’Amministrazione promuove il servizio di babysitting per sostenere, a livello territoriale, la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro con le esigenze delle famiglie

E’ stato pubblicato il bando per iscriversi all’albo comunale delle baby sitter 2019 a Castelfranco Emilia. Il suddetto albo è a disposizione di tutte le famiglie residenti nel Comune che desiderino avvalersi del servizio e che contatteranno personalmente le persone iscritte. Fino al prossimo 30 giugno è possibile inviare la domanda di ammissione al bando per l’iscrizione all’albo. 

L’iscrizione è subordinata alla frequenza, con esito positivo, di un percorso formativo di 60 ore, di cui 20 ore di formazione teorica e 40 ore di laboratorio presso i servizi educativi comunali per la prima infanzia, al fine di acquisire le competenze teorico/pratiche necessarie per rispondere adeguatamente ai bisogni del bambino e dei genitori. Possono far richiesta di partecipazione al percorso formativo coloro che possiedono i seguenti requisiti: età non inferiore a 18 anni, godimento dei diritti politici e civili, possesso del titolo di studio previsto dalla normativa regionale vigente per operare nei servizi educativi alla prima infanzia, assenza delle condizioni ostative previste dalla Legge 38/2006, idoneità psico-fisica all’attività da svolgere.

“Nell’intento di sostenere, a livello territoriale, la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, il Comune di Castelfranco Emilia promuove il servizio di babysitting volto a facilitare l’incontro tra la domanda e l’offerta. Fondamentale è il percorso formativo al quale le persone interessate sono obbligate a partecipare, per acquisire le competenze teoriche e pratiche necessarie per rispondere adeguatamente ai bisogni del bambino e dei genitori”, affermano gli amministratori.

Le domande debbono essere indirizzate al Settore Servizi al cittadino del Comune di Castelfranco Emilia utilizzando il modulo scaricabile dal sito internet comunale e recapitate via mail e/o raccomandata e/o presentate al nuovo Sportello del Cittadino di Corso Martiri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento