rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Camposanto

Allagamenti, danni allo stabilimento Smurfit Kappa di Camposanto

L'attività riprenderà grazie all’efficienza dei dipendenti, che lavoreranno tutta notte per ripristinare lo stabilimento

Il nubifragio che si è abbattuto oggi pomeriggio, 3 agosto, nel modenese con forti temporali, grandine e violente raffiche di vento ha colpito duramente anche lo stabilimento di Smurfit Kappa, a Camposanto sul Panaro. L’impianto della multinazionale leader nel packaging a base carta ha subito danni per oltre 100mila euro: la pioggia entrata con violenza all’interno della struttura ha infatti danneggiato i materiali obbligando la direzione a fermare momentaneamente l’attività per garantire la sicurezza di tutti i dipendenti.

Gli operai si sono prodigati immediatamente per liberare lo stabilimento dall’acqua e dal materiale danneggiato, lavoreranno tutta la notte per poter riprendere l’attività lavorativa nel più breve tempo possibile e per far sì che i disagi creati dal maltempo non si riflettano sulle consegne programmate.

L’impianto di Camposanto produce fogli e scatole in cartone ondulato occupando 140 persone; l’azienda non si è mai fermata durante la pandemia perché il business degli imballi è un settore strategico per far viaggiare le merci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allagamenti, danni allo stabilimento Smurfit Kappa di Camposanto

ModenaToday è in caricamento