menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allagate la Radiologia e la Radioterapia del Policlinico, attività sospesa

Rinviati esami e procedure del pomeriggio, interrotti per mettere in sicurezza i macchinari. Verranno recuperati appena possibile

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena comunica che a seguito della bomba d’acqua che verso le 15 si è abbattuta su Modena, si sono allagati i locali della Radioterapia e della Radiologia del Policlinico di Modena che si trovano nei bunker del seminterrato.

Non ci sono stati pericoli per i pazienti e gli operatori che erano al momento all’interno delle due strutture, ma le macchine sono state spente per sicurezza e, di conseguenza, gli una parte dei pazienti previsti per il pomeriggio sono stati rinviati.

È subito scattato il piano di emergenza che prevede il pompaggio dell’acqua dai locali e le verifiche tecniche sulle apparecchiature.

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena si scusa con i cittadini per il problema ed è impegnata a recuperare le prestazioni rinviate il prima possibile.

L'intera area del Policlinico è stata colpita in modo diretto dal temporale: diversi alberi sono crollati sia su via del Pozzo che nel parcheggio pubblico che serve la struttura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento