Anagrafe: servizi demografici presso le edicole modenesi, oltre quattro mila certificati rilasciati

Funzionante e d efficiente il servizio delle edicole collegate online con i servizi demografici. Ferrari: “Il decentramento dei punti di rilascio contribuisce ad evitare assembramenti”

Tra il 2019 e i primissimi giorni di marzo 2020 sono stati oltre quattromila, per l’esattezza 4.063, i certificati anagrafici rilasciati dalla rete di edicole aderenti al progetto “Io certifico” in collaborazione tra l’assessorato alla Smart city, i servizi demografici comunali e il Sinagi.

Le edicole collegate online con i servizi demografici dal 20 gennaio 2020 sono praticamente raddoppiate, passando da 12 a 23, situate in centro, nei quartieri e nelle frazioni, e sono aumentate anche le certificazioni anagrafiche disponibili, comprendendo anche gli estratti di Stato civile.

“Si tratta di un risultato che ben interpreta il nostro concetto di Smart city - commenta Ludovica Carla Ferrari, assessora alla città smart con delega all’anagrafe - quello cioè dell’utilizzo delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie per avvicinare l’amministrazione ai cittadini e rendere più agile e facile il rapporto tra modenesi e Comune. In questi tempi di cautele sanitarie è ancora più importante il decentramento di servizi per evitare assembramenti e code in sedi centralizzate, e in più incentivare l’accesso alle edicole significa salvaguardare presìdi di democrazia”.

Tra le più attive nell’erogazione di certificati ci sono, per forza di cose tutte partite già nel 2019, l’edicola del Direzionale 70 con 835 certificati, quella di viale Verdi 74 con 603, quella di via Vignolese 828 con 502, quella di via Mar Tirreno 186 con 318, quella al Mercato Albinelli con 308.

“Al di là del benefit all’edicolante per il servizio svolto, da quest’anno 1,50 euro per ogni certificato o estratto, Modena – spiega Giuliano Barbieri del Sinagi - sta dando un esempio nell’applicazione della legge del 2017, e delle successive convenzioni, che prevede che i punti vendita di stampa quotidiana e periodica esclusivi, possono svolgere intermediazione di servizi a valore aggiunto a favore di amministrazioni territoriali, fermi restando gli eventuali vincoli autorizzativi previsti, per tali attività e servizi ulteriori, dalla normativa vigente. In parole semplici il Comune di Modena promuove le edicole anche come centro servizi al cittadino e le edicole rispondono fornendo ai cittadini un servizio destinato ad essere sempre più apprezzato”.

Le 23 edicole modenesi aderenti, il cui elenco e i rispettivi  orari sono consultabili sul sito dell’Anagrafe, possono svolgere la funzione di servizi anagrafici decentrati e rilasciare con timbro digitale anche estratti di stato civile come quelli di nascita, matrimonio e morte.

Come funziona?

In edicola i cittadini modenesi possono richiedere certificati di residenza; stato di famiglia; stato libero; esistenza in vita, contestuale di residenza e di stato di famiglia; contestuale di nascita, residenza, cittadinanza, stato civile, cittadinanza, convivenza, nascita, matrimonio, unione civile, morte; (al momento i certificati di unione civile e convivenza non sono rilasciati dal sistema online ma saranno disponibili in futuro).

Il cittadino che richiede un certificato si reca in edicola con una marca da bollo da 16 euro acquistata precedentemente, e la dà all'edicolante che, al momento del rilascio, è tenuto ad indicare online il numero seriale della marca e apporlo sul certificato. L'edicolante riscuote come corrispettivo 1,50 euro per ogni tipologia di certificato, e rilascia scontrino o ricevuta fiscale. La marca non serve per i certificati esenti (nascita, matrimonio, morte; uso scioglimento matrimonio, adozione e affido minori, società sportive, Onlus e associazioni di volontariato, patrocinio a spese dello Stato, procedimenti penali, procedure recupero crediti professionali per difensori d'ufficio, notifica atti giudiziari).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento