rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità

Sulle ambulanze del trasporto sanitario arriva l'app "Stormo"

L’applicazione viene usata sui cosiddetti trasporti secondari e permetterà di avere informazioni immediate su tempi di percorrenza, chilometri effettuati e posizione del mezzo

Addio documenti cartacei, spazio al monitoraggio digitale dei vari spostamenti. E’ stata attivata in questi giorni la nuova app ‘Stormo’ a bordo di alcune ambulanze della Centrale trasporti Sanitari di Modena (CosMo). In questa fase sperimentale l’applicazione viene utilizzata soltanto su un numero ristretto di ambulanze, con l'obiettivo di arrivare a coinvolgere in sinergia con le associazioni del volontariato tutta la flotta operativa sulla provincia di Modena.

In particolare, l’app viene impiegata sui cosiddetti trasporti secondari programmati - 64mila quelli effettuati nel 2020 - in risposta alle esigenze assistenziali e organizzative dei servizi ospedalieri e territoriali, compresi i trasporti dal domicilio per persone in trattamento dialitico e le dimissioni protette. Per chiarezza, non si tratta di ambulanze del servizio di emergenza del 118, che utilizzano ormai da molti anni un sistema digitale a loro uso esclusivo.

Nello specifico, l’applicazione installata su uno smartphone in dotazione a ciascun mezzo, controlla in tempo reale tutte le specifiche del trasporto: dalla partenza all’arrivo, la durata della sosta, i km percorsi fino all’attrezzatura utilizzata. In questo modo gli equipaggi della CosMo non dovranno più annotare sui documenti cartacei le varie caratteristiche del servizio, rendendo così più immediata e precisa la comunicazione tra tutti i soggetti coinvolti nel trasporto.

Tra le migliorie attese grazie all’utilizzo dell’applicazione, ci sono la lettura della posizione GPS dell’ambulanza, l’ottimizzazione nell’utilizzo della flotta aziendale con conseguente  diminuzione dei tempi di attesa nei reparti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulle ambulanze del trasporto sanitario arriva l'app "Stormo"

ModenaToday è in caricamento