Al via la gara d'appalto per la Tangenziale di San Cesario

Opera da 25 milioni di euro. Tomei: "Migliorerà la qualità della vita"

Parte la procedura per l'aggiudicazione da parte della Provincia dei lavori della tangenziale di S. Cesario sul Panaro. E' stato pubblicato sul sito dell'ente, venerdì 30 ottobre, il bando di gara europeo, da oltre 15 milioni  di euro, per realizzare un'opera che presenta complessivamente un quadro economico di oltre 25,6 milioni di euro, compresi i costi per gli espropri.

Le risorse sono messe a disposizione della Provincia dalla società Autostrade per l'Italia, che si era incaricata anche del progetto, nell'ambito delle opere complementari connesse con la realizzazione della quarta corsia dell'Autosole.

Le imprese hanno tempo fino al 13  dicembre per presentare le domande, mentre l'aggiudicazione avverrà tramite l'offerta economicamente più vantaggiosa che tiene conto anche dei parametri qualitativi delle proposte.

Come sottolinea Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, «questa infrastruttura migliorerà la qualità della vita del centro abitato, garantendo una maggiore sicurezza e collegamenti più snelli in tutta la zona. Da tempo avevamo concluso tutte le procedure di esproprio, tramite accordi bonari con i proprietari e ora, dopo l'approvazione da parte del ministero delle Infrastrutture del progetto esecutivo, possiamo partire con la gara. Il nostro obiettivo è completare l'opera entro il 2023».

La tangenziale di San Cesario, che scorrerà a est del centro abitato, in variante alla strada provinciale 14, sarà lunga oltre tre chilometri con tre rotatorie di cui due sulla strada provinciale 14, un cavalcavia sull'A1 e due sottopassi ciclopedonali. La tangenziale fa parte del Piano investimenti della Provincia che prevede risorse complessive pari a oltre 90 milioni di euro in tre anni che provengono in gran parte da altri enti, come in questo caso  dalla società Autostrade, oppure dalla Regione e dall'Autobrennero, con destinazione vincolata al singolo progetto.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento