Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Formigine

L'appello del canile-gattile di Magreta: "Non sbarazzatevi delle cucciolate"

Nell’anno trascorso la strutturaha dato in adozione ben 110 cani e 434 gatti

Un nuovo appello da parte del personale e dei volontari che operano nel canile e gattile intercomunale di Magreta di Formigine “Punto&Virgola”: <>. Questo, per evitare che i cuccioli vengano strappati dalle madri e portati al gattile prima dello svezzamento necessario.

È stato un anno intenso per questa struttura che, nonostante il breve stop forzato alle adozioni agli inizi della pandemia, ha registrato anche nel 2020 numeri positivi. Sono stati 110 i cani dati in adozione o in affido tra gennaio e dicembre scorsi, mentre per i felini le adozioni sono salite a 434, in rapido aumento rispetto alle 290 registrate nel 2019. Numeri importanti, possibili anche grazie all'attività di sensibilizzazione, educazione e incentivo all’adozione svolti da operatori e volontari tramite eventi e social network.

Per ogni pratica di adozione, la struttura prevede un percorso di colloqui di supporto pre e talvolta post affido, oltre a un contatto diretto con le famiglie adottive attraverso un sistema di messaggi, chiamate e scambio di foto e video degli animali. Con l’avvento della pandemia gli incontri post affido sono stati mantenuti telematicamente, a eccezione dei colloqui che hanno richiesto la presenza sul posto di un operatore, avvenuti nel rispetto delle misure di sicurezza. Alla struttura, la cui gestione è affidata alla Cooperativa sociale Caleidos in collaborazione con l’associazione di volontariato “4 Zampe per L’Emilia”, fanno riferimento i comuni di Formigine, Fiorano, Maranello e Sassuolo.

“La priorità rimane sempre il benessere degli animali - commenta l’Assessore per Formigine Città sostenibile 2030 Giulia Bosi - Ringrazio gli operatori e i volontari che si dedicano con entusiasmo ai nostri amici a quattro zampe, seguendo ogni caso con attenzione. Adottare un animale è un passo importante, che restituisce molto di più di quanto richiede. Sono ancora tanti i cani e i gatti in cerca di casa: l’invito è quello di rivolgersi alla struttura, anche solo per una visita conoscitiva”.

Per maggiori informazioni, è possibile contattare Caterina al 349 6700206 per le richieste inerenti ai gatti e al volontariato e Giorgia al 347 7933723 in merito ai cani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello del canile-gattile di Magreta: "Non sbarazzatevi delle cucciolate"

ModenaToday è in caricamento