Apre la sede della Fondazione Hospice Modena, ok al progetto di Villa Montecuccoli

Un primo sì dalla Soprintendenza sul restauro e la rifunzionalizzazione di Villa Montecuccoli, che prevede un importante finanziamento pubblico

Anche se appare difficile in questo periodo di grave crisi sanitaria, economica e sociale, guardare al futuro significa portare avanti i progetti che rafforzano le difese della nostra comunità, in particolare delle persone più fragili. L’attuale emergenza sanitaria evidenzia infatti ancor più le criticità dell’assistenza ai pazienti con malattie irreversibili e del fine-vita. Le morti da coronavirus hanno tutte in comune la dolorosa solitudine dei pazienti e delle loro famiglie.

“Per questo, anche se le iniziative finora condotte all’insegna di una grande partecipazione sono inevitabilmente ferme – sottolinea il Presidente della Fondazione Gabriele Luppi – continuiamo a lavorare per realizzare l’Hospice Territoriale di Modena a Villa Montecuccoli di Baggiovara. ”

“Un’altra caratteristica che ricorderemo di questa emergenza – aggiunge il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli - è la grande solidarietà che i Modenesi hanno saputo mettere in campo; la stessa che non è mai venuta meno per i progetti più sentiti dai nostri cittadini, anche nei momenti più difficili”.

II primo compleanno della Fondazione, oggi 21 maggio 2020, è anche l’occasione per ricordare Cristina Pivetti nel terzo anniversario della scomparsa e ringraziare i genitori che con generosità hanno sostenuto la nascita della Fondazione e consentito oggi l’apertura di una sede operativa in via Vignolese 281, punto di riferimento per tutte le attività del progetto hospice, aperto per informazioni e modalità d'aiuto ai cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la prima fondamentale autorizzazione alla ristrutturazione di Villa Montecuccoli a Baggiovara da parte della Sovrintendenza di Bologna, sulla base del progetto di restauro realizzato “pro bono” dall’architetto Francesco Gentilini, si è compiuto in questi mesi un passo decisivo per la concretizzazione dell’iniziativa, per la quale è stato accordato un rilevante finanziamento pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Schianto in moto sulla Pedemontana, muore un 74enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento