Attualità Sassuolo

Sassuolo, la città dei campioni del mondo a quattro zampe

Argo, questo il nome del pastore del Caucaso dell'allevamento Casa Baldan di Sassuolo che ha conquistato il podio del "World Dog Show 2018" di Amsterdam. Lo scorso anno era stato nominato campione suo figlio Dark

Un altro campione del mondo vive a Sassuolo: si tratta di Argo, il pastore del Caucaso allevato a Casa Baldan di Sassuolo che domenica scorsa ad Amsterdam si è laureato Campione Mondiale nella categoria libera maschi al “World Dog Show 2018”. Argo è il padre del giovane campione del mondo “Dark” di Casa Baldan che lo scorso anno a Lipsia conquistò il titolo di “World Male Junior Winner”, il miglior  giovane maschio a livello mondiale.

Di taglia media o grande, di robusta costituzione, rustico, dall'ossatura massiccia e dalla robusta muscolatura, il pastore del Caucaso arriva dall’ex Unione Sovietica anche se le sue aree privilegiate sono la Georgia, l'Armenia, l'Azerbaigian, il Dagestan, la Balchiria, le steppe del Caucaso settentrionale e dei dintorni di Astrakan. Presente anche in Transcaucasia, dove vive una varietà dalla struttura più massiccia di quello delle steppe, relativamente più leggero, più alto sugli arti e con il pelo in genere più corto.

Dopo tanti anni di ricerca e passione nel 2003 Giancarlo Garufo ha deciso di intraprendere in veste ufficiale l'attività di allevatore dando vita all'Allevamento di Casa Baldan di Pastori del Caucaso.

Oggi, Casa Baldan, può contare su due campioni del Mondo, a cui si aggiunge il successo di Zoe, laureatasi ZOE : campionessa mondiale in classe libera femmine e Riserva Cacib: a Casa Baldan le congratulazioni da parte dell’Amministrazione Comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, la città dei campioni del mondo a quattro zampe

ModenaToday è in caricamento