rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

All'asta per 40milioni di dollari l'opera di Basquiat dipinta a Modena

Da Modena al Rockefeller Center di New York. L'opera dal titolo "The Guilt of Gold Teeth" dipinta a Modena nel 1982 dal pioniere del graffitismo americano Jean-Michel Basquiat sarà messa all'asta per 40 milioni di dollari

Sarà messa all’asta il 9 novembre al Rockefeller Center di New York con un prezzo di partenza che si aggira intorno ai 40 milioni di dollari l’opera "The Guilt of Gold Teeth" uno dei capolavori di Jean-Michel Basquiat (1960-1988), pioniere del graffitismo americano. 

L’opera è stata conservata per circa 25 anni in una collezione privata, e  questa monumentale tela del 1982, che misura 2 metri e 40 per 2 metri e 40, è stata creata all'apice della carriera dell'iconico artista noto anche a Modena per aver realizzato alcune opere proprio in città.

Basquiat infatti viaggiò in Italia e durante il suo soggiorno  nella nostra città dipinse poche opere che però definiscono la sua carriera (tra cui anche l’opera  "The Guilt of Gold Teeth"). 

Gli otto dipinti creati da Basquiat proprio a Modena nel 1982 si attestano tra i suoi più grandi successi, con ben  due che hanno raggiunto risultati da record all'asta. Cinque anni fa l’opera "Untitled" si è aggiudicata il record mondiale d'asta con 57,3 milioni di dollari. "Profit" invece fu venduto per 5,5 milioni di dollari stabilendo il record per l'artista all'epoca.

"The Guilt of Gold Teeth"

La figura centrale dell’opera è il Baron Samedi, uno spirito del Vodou haitiano, che ha il compito di trasportare le anime defunte verso l'"altro lato". Trasposizioni di questa figura appaiono in diversi dipinti di Basquiat e "La colpa dei denti d'oro" è una delle prime rappresentazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'asta per 40milioni di dollari l'opera di Basquiat dipinta a Modena

ModenaToday è in caricamento