Attivo il secondo numero Ausl per prenotazione visite ed esami

Un secondo numero verde è stato attivato in pochi giorni per far fronte all’alto numero di richieste di prenotazione di esami e visite. Ecco le modalità e i numeri da chiamare

È attivo da oggi il secondo numero verde dell’Azienda USL di Modena per le prenotazioni, l’800 254527. Risponderà da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 16 per ampliare le possibilità di presa in carico dei cittadini che hanno necessità di prenotare una nuova prestazione (ordinaria o urgenza B).

questo altro servizio si aggiunge al numero verde già esistente, 800 239123 e agli altri canali, come il Cupweb, il Fascicolo sanitario elettronico, le Farmacie, Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia.

Al call center risponderanno gli operatori dalle sedi dei Punti unici di prenotazione e assistenza di base (ex CUP/SAUB) sul territorio. Si tratta di una soluzione organizzativa realizzata in pochi giorni, per far fronte all’alto numero di richieste da parte dei cittadini: basti pensare che dall’1 al 13 giugno, infatti, sono state quasi 94mila le telefonate al call center, contro le 28mila dello stesso periodo del 2019, vale a dire il 228% in più.

Se si possiede la ricetta per una nuova visita o un esame da prenotare?

Per questo primo caso si possono utilizzare i seguenti canali: il numero verde 800 239123 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, il sabato dalle 8 alle 13), numero verde 800 254527 (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 16), il portale Cupweb , FSE (Fascicolo sanitario elettronico) Farmacie di tutta la provincia, Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia

Se la visita o l’esame risultano ancora sospesi per l’emergenza, non è possibile prenotare: le prestazioni prenotabili sono in costante aggiornamento nell’area dedicata del portale AUSL

Se la ricetta è per urgenza B

In caso di urgenza di tipo B si deve chiamare il numero verde 800 239123 oppure il numero verde 800 254527

Al momento le urgenze sono prenotabili solo tramite call center e sono state sempre garantite in tutta la fase dell’emergenza, insieme ai percorsi di presa in carico dei pazienti cronici, oncologici e delle donne in gravidanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I canali di prenotazione non forniscono informazioni su visite ed esami sospesi a causa dell’emergenza Covid: questi saranno riprogrammati direttamente dalle Aziende sanitarie che stanno richiamando gradualmente i cittadini per verificare la necessità della prestazione e concordare un nuovo appuntamento, appena le condizioni di sicurezza lo rendono possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento