Trasporti pubblici ripotenziati, aumentano le corse dei bus Seta

Autobus più frequenti a Modena, a Carpi,e su alcune tratte extraurbane. Dal 25 maggio nel capoluogo si torna all'orario "scolastico"

A seguito del DPCM del 17 maggio e delle Ordinanze regionali in vigore sulle misure di contenimento dell'epidemia di Coronavirus, e in virtù della riapertura di diverse attività produttive nella cosiddetta "Fase due" vengono aumentate le frequenze dei servizi di trasporto pubblico in Provincia di Modena. Si tratta di alcuni potenziamenti decisi da aMo, in accordo con SETA e con gli Enti locali.

Dal 25 maggio il servizio urbano di Modena passerà dall'orario ridotto all'orario di vacanza scolastica, con un aumento della frequenza di 6 linee (3; 5; 6; 8; 11 e 13) da 30 a 20 minuti, per tutto il giorno, dal lunedì al venerdì. Anche gli orari del sabato e dei festivi verranno potenziati, tornando regolari da tabella di vacanza.

Il servizio urbano di Carpi resterà con orario estivo, ma con aumento della frequenza a 30 minuti anziché a 60 per le linee blu e gialla.

Orario di vacanza scolastica confermato per il servizio urbano di Sassuolo e per i servizi extraurbani. Sono però previste corse aggiuntive per le tratte Maranello/Modena e Castelnuovo/Modena, utilizzate dai lavoratori delle aziende collocate in quelle località.

Proseguono con orario di vacanza scolastica i servizi Prontobus e viene ripristinato il servizio a chiamata di Maranello. Il numero massimo di prenotazioni per mezzo, ridotto a causa delle normative sul distanziamento, verrà comunicato dal call center.

Si invitano gli utenti a porre attenzione nella consultazione delle tabelle alle fermate. Sul sito www.setaweb.it alla sezione "Orari" saranno disponibili a breve i nuovi orari in vigore da lunedì 25 maggio. Gli utenti possono inoltre contattare il servizio telefonico SETA al numero 840 000 216, oppure via WhatsApp al numero 334 2194058: entrambi i servizi sono attivi dal lunedì al sabato dalle ore 07:00 alle ore 19:00.

Gli orari così articolati resteranno in vigore fino a nuova comunicazione. aMo, in collaborazione col Gestore, effettuerà un continuo monitoraggio dell'utilizzo dei servizi, per adeguare l'offerta - ove necessario - in funzione del rispetto delle normative sul distanziamento e sulla ridotta capienza dei mezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

aMo e SETA ricordano all'utenza l'importanza di osservare le normative sul distanziamento sia alle fermate che a bordo dei mezzi; nonché l'obbligo di indossare la mascherina per l'accesso al servizio. Resta necessario inoltre munirsi di titolo di viaggio prima di salire, anche utilizzando le apposite App, il cui elenco è disponibile sul sito di SETA.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento