menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una Maserati Levante allestita come automedica per la Croce Rossa di Modena

Una risorsa davvero importante messa a disposizione della comunità da parte della casa del Tridente, che servirà anche per il trasporto urgente di materiale medico o organi

Da un paio di giorni la Croce Rossa di Modena può contare su un mezzo davvero particolare: una nuova automedica basata su una Maserati Levante. Si tratta di un generoso dono della stessa Casa del Tridente, che nello stabilimento modenese ha allestito il suo potente suv con tutto il necessario per gli interventi di emergenza, donandogli poi la livrea bianca e rossa caratteristica.

La consegna formale è avvenuta nei giorni scorsi in via Divisione Acqui, dove i responsabili della Croce Rossa locale hanno ritirato il nuovo e potente mezzo. Presenti Adalberto Antonio Palomba, General Manager Maserati Modena Plant, e Carlo Meschiari, Presidente della Croce Rossa Italiana del Comitato Modena, che hanno suggellato così la vicinanza della casa costruttrice alla comunità modenese.

Il nuovo mezzo ha già avuto il proprio battesimo del fuoco, compiendo il viaggio di andata e ritorno tra Modena e Bari, con il compito di consegnare (in circa 5 ore) un campione di laboratorio nel capoluogo pugliese. Viste le elevate prestazioni del veicolo, sarà infatti dedicato alle urgenze che richiedono di percorrere distanze ampie in tempi rapidi, come ad esempio il servizio di trasporto organi.

Inaugurata a Maranello l’automedica donata da Ferrari per il servizio 118

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento