Incidente in A1, Autostrade avvia i lavori e un'indagine interna

Sotto accusa il calcestruzzo posato da una ditta esterna lo scorso maggio intorno ai giunti di dilatazione. Il messaggio di vicinanza di Aspi a Michele Barcaiuolo

"Pieno supporto e vicinanza" a Michele Barcaiuolo è stata espressa anche da Autostrade per l'Italia, dopo l'incidente che ha coinvolto in consigliere regionale modenese lungo la A1 nei pressi di Modena Sud. Lo stesso per personale della Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia ieri sera si è recato in ospedale in segno di supporto alla famiglia.

Al tempo stesso, i tecnici della società sono intervenuti per le necessarie verifiche sulla parte del cordolo di calcestruzzo che delimita un giunto di dilatazione della carreggiata – dove è avvenuto il distacco -  oggetto di un intervento di manutenzione eseguito lo scorso maggio da parte di una ditta appaltatrice esterna. Per questo motivo, in via cautelativa, sono stati ispezionati e demoliti tutti gli altri punti della carreggiata interessati da interventi analoghi a maggio, per verificare la presenza di altre eventuali anomalie di realizzazione, non preventivamente riscontrabili. Sono inoltre stati avviati i necessari lavori di ripristino.

All’impresa esterna esecutrice dei lavori di maggio è stata immediatamente inviata una contestazione formale. Autostrade per l’Italia ha avviato anche un’istruttoria interna al fine di ricostruire nel dettaglio la tipologia, le modalità di esecuzione e controllo e le responsabilità delle attività di manutenzione svolte sulla tratta.

La vicinanza della politica al cosigliere regionale ferito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento