rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

“Bar dei Tigli”, al via il bando per l'affidamento della gestione

È online il bando per divenire concessionario del luogo che sarà un ritrovo per i giovanissimi

Tutti a Formigine conoscono il “Bar dei Tigli”, il “chiosco” su via san Francesco. L’immobile, di proprietà del Comune, già dagli anni ’50 era destinato alla somministrazione di alimenti e bevande.

Ora, attraverso un apposito bando, si vuole far rivivere questo posto caro a tanti formiginesi, rendendolo anche un luogo di ritrovo per i ragazzi più giovani, che si trovano a passare spesso da qui nel percorso da e verso la stazione.

Ecco allora che, a fianco dell’attività di somministrazione di cibo e bevande (ad esclusione dei superalcolici), la concessione prevede la realizzazione di iniziative di animazione e d’intrattenimento, in collaborazione con le associazioni del territorio.

Afferma Corrado Bizzini, Assessore alle Attività produttive: “Oltre al Polo di Villa Gandini, dove ci sono biblioteca, hub e sala prove musicali, i ragazzi avranno un nuovo posto dove ritrovarsi in centro! Si sente il bisogno di nuovi luoghi di aggregazione, soprattutto dopo l’isolamento causato dalla pandemia”.

La scadenza per la presentazione delle offerte è prevista per il 21 marzo alle ore 16. Il disciplinare, il bando e il link dove reperire tutti i documenti di gara è presente sul sito Internet del Comune e nella sezione “trasparenza” del sito dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Bar dei Tigli”, al via il bando per l'affidamento della gestione

ModenaToday è in caricamento