menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino, sperimentazione in stand-by a Modena. Prime dosi Pfizer a metà gennaio

Alcune migliaia di vaccini saranno destinate a Modena e stoccate presso l'ex aeronautica per essere somministrate al personale sanitario e nelle Cra. per i test clinici Astrazeneca si dovrà aspettare

Nonostante la grandi disponibilità del personale del Policlinico e dei candidati, a Modena non è ancora partita la sperimentazione del vaccino Oxford-AstraZeneca. Si attende infatti l'autorizzazione di Aifa, che dipende a sua volta dalle decisioni dell'Ema, l'equivalente europeo. Ieri è stato lo stesso commissario Arcuri a far sapere che il via libera dovrebbe arrivare il 12 gennaio 2021.

Stando a queste tempistiche, dunque, la sperimentazione modenese partirà pressochè in contemporanea alla vera e propria campagna vaccinale con il farmaco Pfizer-BioNtech, le cui prime dosi sono attese proprio per la metà di gennaio.

Ne ha parlato stamane anche il direttore generale dell'Ausl, Antonio Brambilla, in un incontro con la stampa: "A Modena- premette il dg- abbiamo indicato come sede per le vaccinazioni l'ex aeronautica militare, dove siamo in grado di posizionare i frigoriferi necessari. In questi giorni stiamo pianificando nel dettaglio le azioni per vaccinare tutti i 5.000 dipendenti Ausl". 

"Non c'è un decreto che li obbliga, ma- avvisa Brambilla- mi auguro lo facciano tutti, sicuramente gli operatori delle aree critiche e quelli delle residenze per anziani. Ci spenderemo in modo diretto affinchè si vaccinino tutti. E vaccineremo nelle varie residenze socio-assistenziali. Sarà un'attività gestita, nella sua prima fase, dal personale dell'azienda sanitaria". 

Come più volte ribadito dalla Regione, la campagna vaccinale sarà indirizzata in primis ad operatori sanitari e ospiti delle strutture socio-assistenziali: vale a dire che in provincia di Modena arriveranno alcune migliaia di dosi degli svariati milioni ordinati a livello nazionale.

Anche Brambilla farà il vaccino anti-Covid: "Come per la vaccinazione anti-influenza, ci troveremo e lo faremo insieme ai colleghi. Vorrei che appena arrivasse il vaccino cominciassimo immediatamente".

(fonte DIRE)

Contagio, oggi solo 112 casi a Modena. Meno di 7.000 casi attivi

Coronavirus, scende ancora il contagio in regione. Indice Rt a 0,81

L'Ausl risolve le criticità sui tamponi, ora referti in 24 ore. Testato un modenese su 4

Covid, in farmacia arrivano anche i tamponi rapidi gratuiti. Si parte il 21 dicembre

VIDEO | In piazza per la sicurezza nelle case di riposo:"Mancano dispositivi e personale qualificato"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento