rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Pavullo nel Frignano / Via Statale 12

Bonifica di cinque ordigni bellici, attenzione alla viabilità sui Carrai

Partono domani mattina le operazioni degli Artificieri dell'Esercito alle porte di Pavullo, per far brillare i proiettili rinvenuti durante i lavori

E' tutto pronto a Pavullo per la bonifica degli ordigni bellici ritrovati ad inizio febbraio durante gli scavi per l'ampliamento della Statale 12 dell'Abetone in corrispondenza delle "celeberrime" curve note come Carrai. Gli operai si sono infatti imbattuti in cinque proiettili utilizzati per l'artiglieria campale durante il secondo conflitto mondiale, ordigni da 105 mm con ogni probabilità di fabbricazione tedesca, che erano rimasti depositati all'interno della galleria ferroviaria della incompiuta linea del Frignano.

Alle ore 9.45 di domani prenderanno il via le operazioni, che prevedono la presenza degli Artificieri dell'Esercito Italiano, i quali faranno brillare le cariche in maniera controllata dopo averle spostate e interrate a dovuta profondità.

Le operazioni comporteranno possibili chiusure della Statale, che saranno gestite dalla Polizia Municipale, ma che non possono essere programmate o preventivate.

I lavori stradali potranno dunque proseguire, ma saranno necessarie altre verifiche sui terreni circostanti per scongiurare la presenza di altri residuati bellici, cosa non esclusa dato il punto strategico che la galleria ferroviaria ha rappresentato durante la guerra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica di cinque ordigni bellici, attenzione alla viabilità sui Carrai

ModenaToday è in caricamento