Bonus Vacanze. Udicon: "Una beffa per tanti modenesi. Prezzi "ritoccati", pronti per esposto"

Udicon attacca il caso Bonus Vacanze commentando: "Prezzi "ritoccati" dagli alberghi, pronti a fare un esposto"

Andare in vacanza col bonus vacanze introdotto dal Governo? Un salasso. Se ne sta rendendo conto l’U.Di.Con. Emilia-Romagna che proprio in questi giorni, anche a Modena, sta ricevendo svariate segnalazioni da parte di cittadini che vogliono usufruire dell’agevolazione nelle strutture ricettive, molte delle quali in Riviera romagnola. Si tratta di una vera e propria ingiustizia perpetrata alla luce del sole che, di fatto, sta trasformando le vacanze di molte persone in una stangata. Più di un consumatore che ci ha contattato, infatti, ha lamentato un improvviso e repentino aumento del prezzo della prenotazione, una volta che l’esercente ha scoperto dell’utilizzo del bonus. 

Il copione è sempre lo stesso: il cliente chiama, si accorda per le date di villeggiatura e dopo il primo preventivo, alla richiesta se la struttura accetta il bonus vacanze, il prezzo spesso aumenta in maniera proporzionale. Le giustificazioni date ai cittadini dagli alberghi sono risibili: se è vero che non tutte le strutture hanno aderito al bonus vacanze, quelle che lo hanno fatto non possono permettersi questo comportamento.

Pur riconoscendo le difficoltà del settore turistico, come U.di.Con. Emilia-Romagna riteniamo che sia inaccettabile e un vero e proprio furto approfittare in questa maniera dei turisti che utilizzano il bonus.  La misura è stata pensata dal Governo per permettere a coloro che sono in difficoltà di potersi godere qualche giorno di vacanza e allo stesso tempo favorire il turismo e tutto l’indotto. 

Questa problematica va ad aggiungersi ad altre che stanno emergendo in questa fase nel settore. Secondo gli ultimi dati, infatti, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, una vacanza costerà fino al 20% in più per le tasche degli italiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Riteniamo veramente paradossale quello che sta accadendo - afferma il presidente di U.Di.Con. Emilia-Romagna, Vincenzo Paldino -. Un bonus per i consumatori che troppo spesso diventa appannaggio delle strutture ricettive. Chiediamo a tutti i cittadini di segnalarci questo vero e proprio furto e ci riserviamo di effettuare un esposto agli organi competenti segnalando in modo puntuale gli operatori turistici che assumono tale prassi illegale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento