Scuola: dalla Provincia di Modena oltre 1500 borse di studio per gli studenti delle superiori

Sono 1513 gli studenti modenesi di prima e seconda superiore che riceveranno, nei prossimi giorni, una borsa di studio dalla Provincia di Modena. Già avvenute anche le selezioni per la borsa di studio ministeriale per i ragazzi di terza, quarta e quinta

Sono quasi 1.531 le borse di studio assegnate nei giorni scorsi, dalla Provincia di Modena ad altrettanti studenti modenesi di prima e seconda superiore e agli iscritti al triennio dell’istruzione e formazione professionale dell'anno scolastico 2019-2020. 

L'importo base, stabilito in base alle risorse disponibili, tenendo conto del reddito Isee, è di 181 euro (queste borse sono state assegnate a 895 studenti) che arriva a 227 euro per i più meritevoli e per gli studenti disabili (636 assegnate).

Data la situazione, al fine di evitare assembramenti negli sportelli bancari Unicredit, la Provincia di Modena ha definito particolari modalità di pagamento. Saranno inizialmente liquidate le 636 borse di studio prioritarie, in ordine alfabetico, e a seguire quelle da 181 euro. Gli avvisi di pagamento saranno inviati ai beneficiari all’indirizzo mail indicato in domanda o acquisito dagli uffici, oppure agli istituti scolastici. Una volta ricevuto l'avviso, il beneficiario dovrà concordare con una filiale Unicredit l’appuntamento per la riscossione della borsa di studio.

Come sottolinea Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, «queste borse di studio [...] rappresentano un strumento di contrasto contro l'abbandono scolastico e di sostegno al diritto allo studio che in questa fase di emergenza assume un valore ancora maggiore».

Anche se il merito non rappresenta una condizione per partecipare, viene riconosciuto un premio agli studenti più meritevoli: per chi ha conseguito nell'anno scolastico precedente una media dei voti pari o superiore al sette ha diritto a una borsa di studio con un importo maggiorato del 25%.

Sono state assegnate inoltre dal Ministero dell'Istruzione, le borse di studio destinate agli studenti dalla terza alla quinta superiore che ammontano a 1.321, per un importo di quasi 300 euro ciascuna che sarà liquidato direttamente dal ministero, con modalità definite con apposito decreto ministeriale, tramite una procedura concordata con l'Azienda regionale per il diritto agli studi superiori (Er.go).

Per informazioni è possibile contattare, esclusivamente telefonicamente o tramite mail, l'Urp della Provincia di Modena: 059 209199, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 14 e nel pomeriggio del giovedì dalle 14.30 alle 17.30), mail:  info@provincia.modena.it; oppure l'ufficio Diritto allo studio: 059 209211 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13). Le informazioni sono disponibili sul sito dedicato all'istruzione della Provincia: www.istruzione.provincia.modena.it, dove sarà possibile consultare anche l’elenco degli ammessi e relativo importo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

  • Vento forte, caduti diversi alberi. Danni in tutta la provincia

  • Altri due studenti positivi, classi in isolamento a Modena e Carpi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento