rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

Fondazione Ant, due borse di studio per tesi sulle cure palliative per Unimore

Per i 45 anni di Fondazione Ant accordo con l’Università di Modena e Reggio Emilia per due tesi su questo tema cruciale per i pazienti

Il 2023 è un anno speciale per Fondazione ANT - Assistenza nazionale tumori - che spegne 45 candeline e per questo anniversario sono tante le iniziative in programma, una in particolare dedicata soprattutto ai più giovani che prevede a livello nazionale, compreso nel Modenese, l’istituzione di diversi premi per tesi di laurea in Medicina che abbiano ad oggetto le cure palliative, in memoria del fondatore professor Franco Pannuti.

Valorizzare lo studio di questo settore della Medicina può infatti contribuire al miglioramento della qualità della vita dei malati di tumore e in quest'ottica le Università di Brescia, Bologna, Modena e Reggio Emilia, Ferrara, Firenze, Foggia, Bari e Perugia hanno accolto con entusiasmo la proposta di Ant in merito all'assegnazione di due borse di studio ai laureandi autori dei migliori elaborati in tema di cure palliative oncologiche che abbiano discusso la tesi nell’a.a. 2022/2023.

In particolare, UniMoRe, come gli altri atenei coinvolti, mette a disposizione, dietro finanziamento di Fondazione Ant, un premio di laurea destinato ad uno studente laureato nel corso di laurea in Infermieristica del valore di euro 2.000 e un premio di laurea destinato ad uno studente laureato nel corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, del valore di euro 3.000. Per maggiori informazioni: ant.it/45-anni-ant/#borse

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Ant, due borse di studio per tesi sulle cure palliative per Unimore

ModenaToday è in caricamento