rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità Castelvetro di Modena

Cantina Settecani fa il pieno di riconoscimenti al Vinitaly

Ben quattro etichette inserite nella guida 5StarWines, selezione di vini organizzata da Veronafiere. «Siamo soddisfatti anche della qualità degli incontri durante la fiera»

Quattro vini inseriti nella prestigiosa guida 5StarWines e un’ottima affluenza di visitatori presso il proprio stand, con molti e proficui incontri di qualità. Torna a casa soddisfatta Cantina Settecani, dopo aver partecipato alla 54° edizione del Vinitaly di Verona, la più importante manifestazione internazionale dedicata ai vini e distillati di pregio.

La guida 5StarWines, giunta alla sua sesta edizione e che vede un qualificato panel di giudici provenienti da tutto il mondo, presieduti da un nome di riferimento come Stevie Kim, ha selezionato ben quattro vini di Cantina Settecani: il Lambrusco Grasparossa Vini del Re, rientrato nella 5StarWines con 90 punti all’interno della sezione Wine Without Walls, il Lambrusco Grasparossa Amabile Tradizione, che si è aggiudicato 91 punti, oltre che il Lambrusco Divino DOP e il Lambrusco di Modena DOC Spumante Brut Rosé 7Rose, entrambi segnalati con 92 punti.

Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto dei riconoscimenti così importanti, assegnati da una giuria internazionale davvero molto qualificata” commenta Fabrizio Amorotti, direttore commerciale di Cantina Settecani. “Premiano un costante lavoro che punta alla qualità e alla valorizzazione del nostro territorio”.

Ottimi riscontri sono arrivati anche durante i 4 giorni di fiera, caratterizzati da un costante flusso di visitatori presso lo stand di Cantina Settecani. “Era la fiera della ripartenza e così è stato. Noi siamo contenti per la qualità degli operatori che abbiamo incontrato e per l’interesse che hanno mostrato nei confronti dei nostri vini” conclude Fabrizio Amorotti. “Nonostante il periodo delicato che stiamo attraversando e che, tra le altre cose, sta comportando l’aumento dei costi di produzione e la difficoltà nell’approvvigionamento dei materiali, continuiamo a rimanere ottimisti e orientati al raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantina Settecani fa il pieno di riconoscimenti al Vinitaly

ModenaToday è in caricamento