rotate-mobile
Attualità

Car sharing elettrico, a Modena arriva il servizio “Mobilize Share”

Il Comune ha autorizzato il servizio di noleggio di auto elettriche proposto dalla società Franciosi srl. Nei prossimi giorni saranno tracciati i 13 stalli di sosta riservati

?Da martedì 1 marzo a Modena prenderà il via il servizio di car sharing “Mobilize Share” in modalità station-based proposto dalla società Franciosi srl, in franchising con Renault. E già nei prossimi giorni saranno tracciati i 13 stalli di sosta riservati ai mezzi del servizio in alcune vie della città.

La società, che da diversi anni gestisce sul territorio modenese la concessionaria di autoveicoli a marchio Renault e Dacia, ha infatti aderito all’avviso pubblico diffuso dal Comune di Modena presentando manifestazione di interesse ad attivare il servizio di noleggio di auto elettriche nel comune di Modena e ha ottenuto dall’Amministrazione l’autorizzazione per erogare il servizio.

I 13 stalli di sosta che verranno riservati al servizio saranno collocati uno per luogo in corso Canalgrande, piazza Manzoni (Stazione Piccola), piazza Dante (Stazione dei Treni), in via Vignolese (all’altezza della zona universitaria), viale Leonardo Da Vinci (nella zona del Polo scolastico Leonardo), in via Bono da Nonantola (vicino al Novi Sad e alla stazione delle corriere), in via Danimarca (nei pressi della concessionaria), in via Emilia est (all’altezza di via Verdi), via Rita Levi Montalcini (presso Porta Nord), in via Emilia ovest (all’altezza di via Rosmini) e in via Gottardi (parcheggio scambiatore zona universitaria). Altri due stalli saranno riservati in piazza San Domenico.

Gli stalli riservati al servizio “Mobilize” saranno identificati con opportuna segnaletica stradale a cura del gestore, che dovrà garantire la manutenzione per l’intera durata del servizio e il ripristino dei luoghi alla eventuale cessazione dello stesso.

Il servizio di car sharing “Mobilize”, già presente in altre città italiane e da agosto nel comune di Mirandola, sarà attivo in via sperimentale per una durata di 12 mesi prorogabili per ulteriori 24 mesi e consentirà il prelievo dei mezzi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La flotta in servizio sarà di 13 mezzi (più due di scorta) completamente elettrici, del modello Renault Zoe, di nuova immatricolazione e con un’autonomia di piena ricarica fino a 350 chilometri.

Per accedere al servizio sarà necessario aver compiuto i 18 anni di età ed essere in possesso di patente di guida in corso di validità da almeno 12 mesi (per cittadini di Paesi al di fuori dell’Unione europea è necessaria una patente internazionale), oltre che di una carta di credito. Una volta registrato, l’utente potrà prelevare l’automobile dallo stallo a essa riservato attraverso l’applicazione “Mobilize Share” e potrà chiudere la corsa solamente una volta riportata l’auto nel medesimo stallo (servizio di tipo station-based round-trip). L’auto potrà essere prenotata con un anticipo massimo di 90 giorni e minimo di 5 minuti prima dell'orario di prelievo, e ciascun noleggio potrà durare da un minimo di 30 minuti a un massimo di 7 giorni consecutivi. I costi del servizio, comprensivi di ricarica elettrica e copertura assicurativa, vanno da una tariffa oraria di 10 euro a una tariffa settimanale di 280 euro, ma nel periodo di lancio sarà proposto un piano tariffario promozionale che va da un costo orario di 5 euro a un costo settimanale di 149 euro. Per tutte le tariffe è previsto inoltre un deposito cauzionale di 50 euro.

In caso di emergenza il cliente potrà contattare il call center Mobilize Share disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 (tel 02 915531, mail share@mobilize.renault.it, ulteriori informazioni sul sito www.renault.it/mobilize-share.html) o direttamente il servizio assistenza della Franciosi srl dalle 8.30 alle 18.30 (tel 345 1191101, mail carsharing@franciosiauto.it, ulteriori informazioni sul sito https://franciosi.concessionaria.renault.it/landing/dealer/mobilize-car-sharing-franciosi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Car sharing elettrico, a Modena arriva il servizio “Mobilize Share”

ModenaToday è in caricamento