A Carpi 15 nuove colonnine di ricariche per i veicoli elettrici

Dodici nel centro urbano, tre nelle frazioni: iniziati i lavori di installazione. Tosi: “Azioni concrete che vanno nella direzione della transizione alla mobilità elettrica”

Per favorire la mobilità sostenibile sono iniziati a Carpi i lavori per la collocazione di 15 colonnine di ricarica per veicoli elettrici, così come deliberato all’unanimità nei mesi scorsi dal Consiglio comunale: le colonnine verranno posizionate su suolo pubblico da Enel X mobility srl nelle vie Brunelleschi, Morgagni, Carducci, Benassi, Giulio Cesare, Cantina della Pioppa, Meloni di Quartirolo e poi ancora in piazzale Dalla Chiesa, piazzale Francia, piazzale delle Piscine, piazzale Baracchi, piazzale Bob Marley.

Nelle frazioni sono previste invece colonnine alla Polisportiva di S.Marino, in via Palatucci a Cortile e in via Mar Ionio a Fossoli. Ricordiamo che è già funzionante da circa due anni la colonnina di via delle Magliaie. I lavori si dovrebbero concludere ai primi di aprile.

Ogni colonnina ha due stalli di ricarica per altrettanti veicoli: si paga utilizzando un lettore dopo aver stipulato apposito contratto con uno dei tre operatori sul mercato che offrono il servizio (a Carpi per ora solo ENEL X mobility srl). Al Comune questa operazione non costa nulla, visto che deve solo consentire l’occupazione gratuita del suolo pubblico a chi si occuperà dei lavori di installazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nel Bilancio preventivo 2019 abbiamo inserito un fondo – spiega l’assessore all’Ambiente Simone Tosi – per incentivi economici per l’acquisto dei veicoli elettrici, e ad oggi siamo l’unico Comune in regione a farlo: ricordo poi che  per ogni nuovo intervento di costruzione per superfici oltre i 500 metri quadrati è stata resa obbligatoria l’installazione di una colonnina di ricarica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento