rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità Carpi

Carpi. Riparte la consegna delle mascherine: 15mila a commercianti, estetisti e parrucchieri per favorire la riapertura

15 mila mascherine tipo Montrasio a commercianti e 90 mila mascherine chirurgiche alla cittadinanza. Inizia a Carpi la distribuzione tra Municipio e consegna a domicilio

Il Comune di Carpi distribuirà gratuitamente mascherine a commercianti al dettaglio, parrucchieri ed estetisti: lo scopo è che alla riapertura delle attività, fissata per lunedì prossimo, queste categorie abbiano una prima dotazione da fornire ai clienti eventualmente sprovvisti, esattamente come  è stato fatto agli ingressi del mercato alimentare.

La distribuzione avverrà in Municipio, nel cortile interno, le mattine di giovedì 14 e sabato 16: gli esercenti interessati possono presentarsi fra le 9:30 e le 12:30.

Le mascherine monouso che verrano donate sono del tipo “Montrasio”, taglia unica, senza elastici, fornite dalla Protezione civile: in questa prima occasione ne sono disponibili 15mila.

Oggi intanto inizia la distribuzione alla cittadinanza di altre 90 mila mascherine del tipo “chirurgico”, delle quali 60mila fornite dalla Regione Emilia-Romagna e 30mila aggiunte dal Comune grazie anche alle varie donazioni. Queste mascherine saranno consegnate a domicilio, sempre gratuitamente, nella cassetta delle lettere, tre per famiglia. Una prima distribuzione di 31mila pezzi era stata effettuata un mese fa, partendo dalle fasce più deboli. La Regione ha inoltre annunciato ulteriori cosegne ai comuni nelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi. Riparte la consegna delle mascherine: 15mila a commercianti, estetisti e parrucchieri per favorire la riapertura

ModenaToday è in caricamento