Carpi. Spettacoli culturali tutti sospesi fino al 24 novembre

Spettacoli teatrali, incontri e conferenze saranno tutte sospese. Lo dice l’amministrazione di Carpi in seguito all'ultimo Dpcm

Spettacoli teatrali, incontri, conferenze e presentazioni in biblioteca , l'Amministrazione comunale di Carpi informa che, in seguito all'ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM), sono sospesi tutti gli appuntamenti culturali previsti in presenza fino al 24 Novembre e che per alcuni si sta valutando la possibilità di tenerli in modalità “remota” - nel caso sarà data tempestiva comunicazione.

In particolare, sono sospese le date della rassegna "Ne vale la pena", e degli spettacoli e concerti “Oblivion Rhapsody” (6-7 novembre), “Campanella-Leone” (8 novembre), “Cita a ciegas” (13-15) e “Rava-Bollani-Petrella” (22 novembre).

Per quanto riguarda gli spettacoli, la Direzione del Teatro precisa di essere “in attesa dei decreti per attivare le modalità di rimborso” e che per gli spettacoli in calendario nel mese di dicembre “vista la situazione di incertezza, continueremo con le prenotazioni dei posti al momento senza alcun pagamento”.

 Nessuna variazione invece per gli orari di apertura al pubblico di musei, biblioteca e archivio storico. Il Comune coglie infine l'occasione per informare che che da oggi, lunedì 26 ottobre, a giovedì 29 compreso, i cancelli del cortile d’onore di Palazzo dei Pio saranno chiusi per i lavori del cantiere; per la stessa ragione saranno chiusi anche i bagni pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

Torna su
ModenaToday è in caricamento