Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

Castelfranco Emilia. Alla Cra Parco della Graziosa arriva la Parete degli Abbracci della Protezione Civile

Alla CRA Parco della Graziosa di Castelfranco Emilia arriva la Parete degli Abbracci, una struttura realizzata appositamente per consentire ai parenti degli ospiti della Casa di poter finalmente riabbracciare i propri cari

Inaugurata questa mattina alla CRA Parco della Graziosa di Castelfranco Emilia la Parete degli Abbracci, una struttura realizzata appositamente per consentire ai parenti degli ospiti della Casa di poter finalmente riabbracciare i propri cari nel rispetto delle normative anti covid19 e, così, in piena sicurezza, anche alla luce delle ultimissime novità in materia di riapertura.

L’emozione che abbiamo condiviso questa mattina si poteva toccare a piene mani nell’aria – ha subito sottolineato Giovanni Gargano, Sindaco di Castelfranco Emilia nonché Assessore alle Politiche Sociali dell’Unione del Sorbara, spiegando come – poche settimane fa, non appena mi è giunta la richiesta da parte di alcuni famigliari di trovare una soluzione per poter riabbracciare i propri cari, ho chiesto collaborazione alla Protezione Civile: ed è proprio ai volontari coordinati da Roberto Pausilli, che va il mio più sentito ringraziamento. Ricevuto l’input di provare a costruire una parete apposita con tutti le caratteristiche tecniche precise in termini di sicurezza, si sono attivati all’istante realizzandone una, direttamente con le loro mani. E così, ancora una volta, hanno dimostrato quanto rappresentino una straordinaria eccellenza di cui andare fieri, sempre. Hanno dato infatti, senza tema di smentita, ulteriore splendore e spessore all’istituzione che rappresentano, consentendo a tante persone di potersi riabbracciare ed emozionare, e anche piangere dalla gioia, in totale protezione. Grazie a loro è nata la parete delle emozioni e io sono veramente orgoglioso di una comunità che abbraccia sé stessa”.

E così, subito dopo il taglio nastro, a cui erano presenti anche la Dott.ssa Barbara Borelli, Direttore Distretto Sanitario Azienda USL, l’Assessore al Welfare del Comune di Castelfranco Emilia Nadia Caselgrandi, tantissimi ospiti hanno finalmente potuto stringere a sé i propri famigliari. “Una grande gioia vivere questo momento insieme a Ospiti, Famigliari e a tutto il Personale di questa struttura, che ci teniamo a chiamare Casa Residenza, perché la parola “casa” rappresenta affetto, intimità, contatto, quella sensazione di sicurezza che da più di un anno ci manca e che oggi finalmente possiamo tornare a sentire riaprendo le nostre porte” – ha dichiarato Andrea Anaclerio, Resp. Settore Terza Età della Coop. Soc. Gulliver che insieme a Cadiai Coop. Soc. gestisce come Consorzio Kedos la CRA Parco della Graziosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco Emilia. Alla Cra Parco della Graziosa arriva la Parete degli Abbracci della Protezione Civile

ModenaToday è in caricamento