rotate-mobile
Attualità

Alessandro Cavani nuovo presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Modena

Le elezioni interne – per la prima volta effettuate da remoto - hanno registrato una buona affluenza da parte degli iscritti. Il nuovo organo di governo dell’Ordine diverrà pienamente operativo nei prossimi giorni ed è composto da 11 membri (7 uomini e 4 donne). Presidente e Consiglio resteranno in carica per il quadriennio febbraio 2022 – febbraio 2026

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena ha rinnovato il proprio Presidente ed il Consiglio: le elezioni, svoltesi per la prima volta da remoto, hanno registrato una buona affluenza da parte degli iscritti ed un risultato che va nel segno della sostanziale continuità con l’attuale organo amministrativo e con quelli precedenti. Il nuovo Presidente è infatti il dott. Alessandro Cavani, professionista modenese 55enne, già Consigliere Segretario dell’Ordine nel precedente mandato; Cavani raccoglie il testimone dal dott. Stefano Zanardi, che lascia la presidenza assunta nel 2017. L’organo amministrativo dell’Ordine (11 componenti, di cui 7 uomini e 4 donne) sarà caratterizzato da un proficuo equilibrio tra esperienza ed innovazione: la conferma di alcuni membri già presenti ed il rientro di altri con esperienza in precedenti consigliature sono infatti bilanciati da diversi ingressi di consiglieri giovani e di prima nomina.

Il nuovo Presidente ed il rinnovato Consiglio resteranno in carica per il quadriennio febbraio 2022 – febbraio 2026. A differenza di quanto accaduto in altre realtà territoriali, le elezioni dell’Ordine modenese hanno visto la presentazione di una lista unitaria, segno evidente della grande coesione che caratterizza i quasi 1.300 Commercialisti iscritti all’Ordine di Modena. Per i vertici locali della categoria, dunque, i Commercialisti modenesi hanno scelto un mix di rinnovamento dei componenti, continuità nell’esperienza e conferma dell’impegno a favore degli iscritti: caratteristiche imprescindibili per affrontare con efficacia le sfide che attendono la professione (in termini di formazione continua, specializzazione professionale, rapporti con le Istituzioni, attenzione all’etica), nonché i rilevanti adempimenti previsti a carico degli Ordini territoriali.

“La professione del Commercialista, oggi più che mai, è interessata da una profonda evoluzione connessa ai rapidissimi cambiamenti che stanno caratterizzando il nostro sistema economico. Per garantire un elevato livello di professionalità, di fronte ad un mercato sempre più aperto alla concorrenza e sempre più esigente, è necessario innovare, specializzarsi, riorganizzarsi, individuare nuove modalità aggregative e reti di competenze” dichiara il Presidente Alessandro Cavani, che ricorda inoltre i temi che saranno al centro del mandato del nuovo Consiglio dell’Ordine: formazione professionale, attività in favore dei giovani professionisti, iniziative di orientamento alla professione, consolidamento dei rapporti con le Istituzioni e con gli altri ordini professionali locali.

Il Consiglio dell’Ordine modenese per il mandato appena avviato è così composto: Alessandro Cavani (Presidente), Federica Bedoni, Alessandro Bergonzini, Maurizio Bisi, Andrea Franchini, Claudia Guiducci, Matteo Luppi, Daniela Manicardi, Stefano Munari, Andrea Pivetti, Beatrice Righi. Le elezioni hanno riguardato anche il rinnovo del Collegio dei Revisori, che risulta composto da Francesca Bucciarelli (Presidente), Deborah Righetti ed Andrea Salerno (componenti effettivi), Patrizia Iotti e Pietro Parisi (componenti supplenti).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Cavani nuovo presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Modena

ModenaToday è in caricamento