Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Cedole digitali per i libri scolastici, albo online per i librai

Il Comune conferma la modalità “smart” di digitalizzazione per la fornitura gratuita agli alunni delle scuole primarie. Gli esercenti possono iscriversi fino al 20 maggio

Anche per i prossimi tre anni scolastici la fornitura gratuita dei libri scolastici agli alunni delle scuole elementari di Modena avverrà attraverso le cedole librarie digitali. Il Comune, infatti, ha confermato la modalità “smart” di digitalizzazione delle procedure che già lo scorso anno ha permesso di superare i buoni cartacei e che ha avuto un riscontro positivo.

Con l’obiettivo di ottimizzare la procedura, in un’ottica di trasparenza e di garanzia del principio della libera scelta del fornitore di libri, l’amministrazione ha istituito, quindi, un albo dei rivenditori autorizzati per il quale tutti gli esercenti interessati possono già presentare domanda di iscrizione.

I proprietari di librerie, cartolibrerie ed edicole interessati a iscriversi all’albo devono presentare domanda entro giovedì 20 maggio in modo da essere inseriti nell’elenco allegato alla comunicazione che sarà inviata a tutte le famiglie. Chi si iscrive dopo la scadenza sarà comunque inserito nell’elenco on line. Il bando e i moduli si possono scaricare dalla pagina dedicata del sito del Comune (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/scuola-primaria) dove sarà anche possibile consultare l’elenco degli esercenti che hanno aderito.

Come già accaduto per l’anno scolastico in corso, i Servizi educativi invieranno una comunicazione alle famiglie per spiegare come funziona la cedola digitale, allegando l’elenco dei punti autorizzati alla fornitura gratuita dei libri di testo.   

I genitori potranno prenotare i libri da uno qualsiasi dei rivenditori autorizzati presentando semplicemente il codice fiscale del proprio figlio o della propria figlia: il libraio, tramite il gestionale dedicato, individuerà la dotazione libraria necessaria e potrà procedere con l’evasione dell’ordine. Una volta pronti i libri, il genitore può passare a ritirarli esibendo il proprio codice fiscale. In questo modo l’ordine risulterà evaso e anche la successiva fase di liquidazione delle cedole al libraio risulterà più snella in quanto tutti i dati risulteranno già a sistema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cedole digitali per i libri scolastici, albo online per i librai

ModenaToday è in caricamento