Centro sportivo “la Fratellanza”: si ampliano gli spazi

Approvato il progetto esecutivo del primo stralcio di lavori per l’impianto gestito dalla Fratellanza. Al via entro l’anno le procedure di gara

Un ampliamento degli spazi per l’attività dell’atletica indoor, la ristrutturazione degli spogliatoi e una nuova collocazione per la sede del circolo ricreativo. Sono gli elementi principali del progetto di ristrutturazione e ampliamento del centro sportivo per l’atletica di Piazza 70 a Modena gestito dalla Fratellanza.

L’obiettivo è la qualificazione dell’impianto sportivo e ricreativo nel quale svolgere attività di elevata specializzazione e attività sociali, creando uno spazio in cui integrare i frequentatori del Circolo, che possono offrire una preziosa collaborazione nei confronti della società sportiva.

Si prevede la demolizione dell’attuale sede del Circolo ricreativo “Piazza”, collocato in un vecchio corpo di fabbrica, e la sua ricostruzione sulla testata dell’impianto sportivo indoor, il raddoppio dello spazio per l’attività sportiva con la realizzazione di un nuovo padiglione contenente un rettilineo di otto corsie e una tribuna da 83 posti, la ristrutturazione degli spogliatoi e dei servizi, l’ampliamento del padiglione esistente per la realizzazione di un ambito specialistico dedicato ai lanci e una palestra di muscolazione.

Il Comune nei giorni scorsi ha approvato il progetto esecutivo del primo stralcio dell’intervento ed entro l’anno partono le procedure di gara per avviare il cantiere tra maggio e giugno.

Il finanziamento di questo primo stralcio di lavori prevede un contributo della Fondazione di Modena di 500 mila euro, mentre il Comune, oltre a impegnare 87 mila euro, sta definendo concludendo le procedure di apertura di un mutuo a tasso zero per circa 440 mila euro con il Credito sportivo grazie alla partecipazione al Bando 2019 Sport Missione Comune.

I lavori dovranno raccordarsi con il calendario delle attività sportive e il secondo stralcio dell’intervento si prevede di programmarlo in continuità con il cantiere.

Il centro sportivo outdoor e indoor di via Piazza 70, di proprietà del Comune di Modena, è gestito fin dagli anni ’90 dalla società Asd La Fratellanza 1874 e nel 2017 il Consiglio comunale ha approvato una convenzione che ne concede l’utilizzo alla società sportiva fino all’agosto 2027.

La società ha già realizzato a propria cura e spesa i lavori di ristrutturazione della pista di atletica leggera dell’impianto di viale Autodromo e l’intervento di ampliamento della palestra indoor e del centro ricreativo di via Piazza 70 rappresenta il completamento del progetto di riqualificazione dell’impianto sportivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento