rotate-mobile
Attualità

Chiude la ciclabile Modena-Vignola. Fiab: "Urgente necessità di percorsi alternativi"

La pista ciclabile Modena-Vignola sarà chiusa per sei mesi senza percorsi alternativi segnalati, causando disagi agli utenti, soprattutto durante la bella stagione

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

"La pista ciclabile Modena – Vignola, una delle più frequentate della provincia di Modena, sarà chiusa all'altezza del sottopasso autostradale di San Donnino per sei mesi a causa dei lavori di realizzazione della “complanarina”. Questo periodo di chiusura coincide con la bella stagione, il momento dell'anno in cui la pista è maggiormente utilizzata sia per gli spostamenti quotidiani casa/lavoro, sia per attività sportive e di tempo libero, oltre che per il cicloturismo. Infatti, la pista ciclabile attrae un numero crescente di cicloturisti, anche stranieri, desiderosi di scoprire il territorio modenese." 

E' quanto segnalato dal Presidente FIAB Modena, Ermes Spadoni: "La chiusura della pista ha suscitato preoccupazione tra i cittadini e, sorprendentemente, non sono stati individuati né segnalati percorsi alternativi. Questo approccio sembra ignorare il fatto che una pista ciclabile è a tutti gli effetti una strada pubblica e che i ciclisti non dovrebbero essere considerati utenti di serie B. Tale mancanza di alternative sicure è una logica purtroppo già vista, segnalata in passato anche in contesti urbani dove marciapiedi e ciclabili vengono interrotti da cantieri senza soluzioni adeguate."

La pista Modena – Vignola rappresenta il principale collegamento ciclabile tra la città e la collina, ed è una ciclovia di livello regionale parte della rete nazionale BICITALIA. È frequentata anche da famiglie per la sicurezza che offre il percorso. Pertanto, ci saremmo aspettati maggiore attenzione dagli enti responsabili della viabilità della zona.

"Alla luce di questa situazione - prosegue Spadoni -  rivolgiamo un appello ai Comuni di Modena e di Castelnuovo Rangone affinché identifichino e concordino rapidamente percorsi alternativi validi, utilizzando viabilità minore esistente. È essenziale che questi percorsi siano segnalati adeguatamente e resi sicuri, con limiti di velocità e segnali di attenzione per gli automobilisti. Richiediamo la stessa attenzione alla Provincia di Modena per quando, presumibilmente a breve, sarà chiuso il vicino Percorso natura del Tiepido per i medesimi lavori della complanare. Fiab Modena si rende disponibile a collaborare con le autorità per definire il miglior tracciato alternativo, garantendo così la sicurezza e la continuità della mobilità ciclabile nella nostra regione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude la ciclabile Modena-Vignola. Fiab: "Urgente necessità di percorsi alternativi"

ModenaToday è in caricamento