Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Castelvetro di Modena / Via Belvedere

Cantiere per la Nuova Pedemontana, chiude via Belvedere a Castelvetro

Lavori per una nuova rotatoria, resta aperto il transito per bici e pedoni

A Castelvetro chiude via Belvedere in corrispondenza dell'intersezione con l'area di cantiere della nuova Pedemontana, a partire da mercoledì 6 ottobre per un periodo complessivo di 50 giorni, per consentire la realizzazione della  rotatoria prevista dai lavori della Provincia per il prolungamento della nuova Pedemontana.

Durante il periodo di chiusura, il transito veicolare sarà deviato su viabilità alternativa, mentre resterà aperto il collegamento ciclopedonale attualmente posto in adiacenza a via Belvedere, in modo tale da limitare il disagio per ciclisti e pedoni.

La nuova Pedemontana in fase di realizzazione prevede la costruzione di oltre un chilometro e 800 metri di strada tra la provinciale 17 a Cà di Sola fino alla rotatoria di S.Eusebio, con un costo di nove milioni e 200 mila euro messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna. Questa nuova opera e il tratto restante da Cà di Sola a Solignano previsto per il 2022, consentirà di collegare in maniera diretta il distretto ceramico di Sassuolo e Fiorano con il confine bolognese, assicurando maggiore sicurezza e scorrevolezza dei flussi viari. 

I lavori, iniziati lo scorso novembre, si concluderanno entro la primavera del 2022; per completare tutta la nuova Pedemontana occorre realizzare i restanti tre chilometri (dalla provinciale 17 a via Montanara) già finanziati dal Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 (costo 12 milioni di euro) per i quali è in fase avanzata la progettazione da parte della Provincia. La Provincia ha già realizzato i tratti tra il confine con Bologna e S.Eusebio e da Pozza di Maranello a via Montanara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere per la Nuova Pedemontana, chiude via Belvedere a Castelvetro

ModenaToday è in caricamento