Chiuso temporanemaente a Modena l'incrocio Fanti-Pico della Mirandola

Sarà chiuso l'incrocio al fine di rimuovere il corpo costitutivo dei binari della vecchia linea ferroviaria

Dalle ore 21 di martedì 10 luglio alle 13 di mercoledì 11 luglio è prevista la chiusura dell’incrocio tra le vie Fanti e Pico della Mirandola per consentire di effettuare lavori relativi ai primi due cantieri in corso per il Progetto Periferie, inerenti la Riqualificazione della mobilità stradale, ciclopedonale e  interventi sulla sicurezza.

Il provvedimento si rende necessario per rimuovere il corpo costitutivo dei binari della vecchia linea ferroviaria sulla quale si svilupperà una nuova rotatoria e il nuovo tracciato di via Fanti sul prolungamento della attuale Via Finzi/Canaletto.  L'operazione, che prevede l'intervento di una ditta specializzata per la rimozione, lo smontaggio e lo smaltimento del materiale di risulta, sarà attuato dalla ditta Frantoio Fondovalle aggiudicataria dei lavori. Una volta rimossi binari e traversine, verrà ripristinata la superficie stradale interessata con materiale idoneo alla riapertura della circolazione.

La chiusura dell’incrocio sarà indicata sul posto attraverso adeguata segnaletica stradale indicante anche i percorsi alternativi, cioè le vie parallele Attiraglio  e Ramelli-Parenti, rispettivamente a nord e a sud dell'intersezione. Il tratto di via Fanti che proviene da via Canaletto sarà accessibile solo dalla stessa via Canaletto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

Torna su
ModenaToday è in caricamento