In bici da Carpi a Guastalla, prende vita la ciclovia da 35 km

Un progetto corale pensato per pendolari e turisti. Carpi capofila dei cinque comuni attraversati dal percorso

Una “ciclovia” da Carpi a Guastalla, che attraverserà cinque comuni con peculiarità ambientali e paesaggistiche, oltre che dal rilevante patrimonio storico e architettonico: è il progetto per cui è stato firmato oggi un protocollo d’intesa fra le Amministrazioni promotrici, prima “pedalata” per avviare il tavolo operativo che studierà il tracciato (ca. 35 km.) e cercherà i finanziamenti, soprattutto europei e regionali.

La cerimonia è avvenuta nel Municipio di Carpi, in quanto la città dei Pio è comune capofila: ma – è stato sottolineato – si tratta di un lavoro di squadra, un’azione corale che nei mesi scorsi ha visto tutti i consigli comunali approvare lo stesso ordine del giorno per dare il via, in tempi stretti, all’iter attuativo.

La “ciclovia”, è stato spiegato, non è da confondersi con una pista ciclabile: è infatti di un percorso che, pur potendo prevedere tratti riservati alle biciclette – per esempio ciclabili già esistenti in questi comuni - comprende anche strade secondarie con traffico promiscuo, strade che comunque i ciclisti e i cicloturisti possono percorrere in condizioni di sicurezza rispetto ad arterie principali e molto trafficate.

L’ambizioso progetto – pensato per la mobilità locale dei pendolari ma anche per un turismo “lento”, enogastronomico e ambientale – vede insieme Enti appartenenti a due province e quattro Unioni comunali: Carpi (“Terre d’Argine”), Rio Saliceto e Campagnola (“Pianura Reggiana”), Novellara e Guastalla (“Bassa Reggiana”), e Bagnolo in Piano (“Unione Terra di Mezzo”), quest’ultimo coinvolto perché al tracciato Est-Ovest si aggiungerà una diramazione Nord-Sud, per raggiungere attraverso appunto Bagnolo la stazione “Mediopadana” di Reggio, sulla ferrovia ad alta velocità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sei quindi complessivamente gli Enti locali firmatari, rappresentati oggi dai seguenti amministratori: il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli con l’assessore ai Lavori Pubblici e frazioni Marco Truzzi; il primo cittadino di Rio Saliceto Lucio Malavasi; il Sindaco di Campagnola Alessandro Santachiara; il primo cittadino di Novellara Elena Carletti con l’assessore all’Ambiente Alberto Razzini; l’assessore a turismo e attività produttive di Guastalla Ivano Pavesi; il Sindaco di Bagnolo in Piano Gianluca Paoli, accompagnato dall’assessore all’ambiente Luisa Ghiselli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento