Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Cordoglio della Cisl modenese per la scomparsa di Franco Marini

Il ricordo di William Ballotta, segretario generale della Cisl Emilia Centrale

Franco Marini a Sassuolo nel 1988

Ha destato commozione anche a Modena la scomparsa di Franco Marini, segretario generale della Cisl dal 1985 al 1991. Proprio durante la sua lunga militanza nel sindacato Marini è venuto spesso nella nostra provincia.

«Ero un giovanissimo operatore dei ceramisti Cisl quando Franco Marini partecipò il 21 ottobre 1988 a una nostra iniziativa, intitolata la Festa della Solidarietà, che si tenne alla Terme della Salvarola a Sassuolo – ricorda il segretario generale della Cisl Emilia Centrale William Ballotta – Al termine mi chiesero di fare da battistrada alla sua auto e alla scorta fino all’autostrada. Prima di entrare al casello di Modena Nord, Marini scese dall’auto per ringraziarmi e salutarmi con un calore che non mi aspettavo. Credo che quel gesto rappresenti benissimo il carattere di un uomo che ha dato tanto non solo alla Cisl, ma a tutto il nostro Paese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordoglio della Cisl modenese per la scomparsa di Franco Marini

ModenaToday è in caricamento