rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Criminalità: Modena al 12° posto in Italia. Sul podio per furti in abitazione

La nostra provincia ancora male nella classifica annuale stilata dal Sole24Ore

E' stata resa pubblica la classifica del Sole24Ore che fotografa l'indice di criminalità delle città italiane. I dati si riferiscono al 2020 anno del covid. 

Se la provincia di Milano si conferma la maglia nera per numero di reati denunciati nel 2020 in rapporto alla popolazione residente, Bologna scala la classifina a per questa volta si aggiudica il 2 posto seguita da Rimini al terzo gradino del podio.

Purtroppo anche Modena risale verso posizioni poco lusinghiere, arrivando al 12esimo posto nella media nazionale con oltre 26.300 denunce totali. (Lo scorso anno Modena era alla decima posizione nazionale)

Modena nelle singole categorie

La peggiore performance della nostra città per questa indagine si registra in tema di Furti in abitazione dove si posiziona al 3 posto nazionale con un totale di 2,321 denunce, e dietro a Ravenna e Bologna. Se si paragona questo dato con la precedente analisi si vede tuttavia un dimezzamento delle denunce che sono passsate da 526 denunce ogni 100.000 abitanti alle 328 su 100.000 abitanti. 

Seguono poi i furti di vario genere che fanno posizionare Modena al 6 posto nazionale dietro a Milano, Rimini, Bologna, Roma e Firenze. Seguiti poi anche dai furti con strappo (11 esima posizione nazionale) e i furti con detsrezza (in 15 esima posizione)

Dato preoccupante riguarda le Violenze sessuali con una 16esima posizione con 67 denunce registrate.

In grosso aumento dalla scorsa indagine è il dato sulle Truffe e frodi informatiche. Se lo scorso anno Modena si posizionava alla 76esima posizione per questa categoria (con 280 denunce su 100 mila abitanti) adesso scala la classifica fino alla 56esima posizione con 392 denunce ogni 100mila abitanti). 

Il valore più basso di Modena è quello sui tentati omicidi che posiziona la nostra città al 74 esimo posto su un totale di 106 città esaminate.

La classifica nazionale

Oltre al podio formato da Milano, Bologna e Rimini, le altre città "peggiori" per criminalità sono Prato con 4426 denunce ogni 100mila abitanti, Firenze che rispetto allo scorso sondaggio scende di 3 posizioni con 4277 denunce ogni 100 mila abitanti, Torino (4232 denucne ogni 100 mila abitanti) Roma (4150 denunce ogni 100 mila abitanti) Imperia (3955 denunce ogni 100 mila abitanti ) Livorno (3882 denuce ogni 100 mila abitanti) Genova alla decima posizione con 3797 denunce  ogni 100 mila abitanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: Modena al 12° posto in Italia. Sul podio per furti in abitazione

ModenaToday è in caricamento