Classifiche. Unimore decima in Italia secondo la graduatoria Education Around

Una classifica redatta dalla associazione con finalità di orientamento per le studentesse e gli studenti assegna all’Università di Modena e Reggio Emilia il decimo posto di una graduatoria nazionale che confronta 60 atenei pubblici cosiddetti “generalisti”

L’Università di Modena e Reggio Emilia tra i dieci migliori atenei pubblici italiani cosiddetti “generalisti”. Il lusinghiero giudizio, che assegna ad Unimore un punteggio di 64,2 viene da Education Around, un’associazione no-profit a promozione sociale, attiva nel settore Education, che per prima ha creato classifiche stilate da studenti/esse per studenti/esse con finalità di orientamento.

Alla base delle informazioni raccolte per redigere le graduatorie c’è il database AlmaLaurea, il consorzio interuniversitario che rappresenta 76 atenei italiani e circa il 90% dei laureati/e complessivamente usciti/e, ogni anno, dal sistema universitario italiano.

Le Università sono state valutate attraverso parametri specifici per classe di laurea e divisi per lauree triennali, lauree magistrali biennali e lauree magistrali ciclo unico (5 o 6 anni).

Alcuni dei macro-criteri sono: prospettive occupazionali, tirocini, internazionalizzazione, alumni network ed esperienze degli studenti/esse.

Education Around ha, così, posto sotto la lente 60 università Italiane e creato oltre 36 ranking.

Unimore su un totale di 25 presenze nelle singole classifiche disciplinari nelle quali si è potuta valutare la qualità della sua offerta formativa di corsi di laurea triennali, corsi di laurea magistrali biennali e corsi di laurea magistrali a ciclo unico (poiché tra le 15 aree disciplinari considerate dagli estensori di EA ci sono aree in cui Unimore non eroga corsi), si classifica per ben 17 volte in top 10.

La fotografia del nostro Ateneo che esce da questa classifica redatta sulla scorta di indicatori pensati per facilitare studentesse e studenti nelle scelte che devono compiere – afferma il Rettore Prof. Carlo Adolfo Porro – ci restituisce un’immagine molto nitida di Unimore e, soprattutto, valorizza la forza multidisciplinare della nostra università, che riesce ad esprimersi al meglio in tantissimi campi del sapere e con performance di assoluta eccellenza scientifica e culturale. La forza di Unimore sta nel suo saper essere un’università di qualità, molto attenta alle sue studentesse e ai suoi studenti, in grado di accompagnale/i e seguirle/i molto da vicino nel loro percorso formativo”.

Questa classifica – precisano da Education Around - vuole mostrare il livello medio di ogni università considerando tutti i propri corsi, ma non dovrebbe in alcun modo sostituire il valore dei singoli ranking, che riescono a dare un’indicazione molto più precisa a studenti e studentesse, ma anche ad altri stakeholders interessati a valutare la qualità di un ateneo in una determinata materia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento