rotate-mobile
Attualità Campogalliano

Campogalliano, Coldiretti consegna gli alimenti per le famiglie in difficoltà

Tappa in paese per il tour della solidarietà. Ad ogni nucleo famigliare 30 chili con prodotti 100% Made in Italy

Sono stati consegnati simbolicamente nelle mani della sindaca Paola Guerzoni i 250 chilogrammi di prodotti alimentari 100% italiani destinati alle famiglie bisognose di Campogalliano nell’ambito dell’iniziativa promossa a livello nazionale da Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia, con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese, per sostenere le fasce più deboli della società. Alla consegna erano presenti il Presidente di Coldiretti Modena, Luca Borsari, e i rappresentanti di Coldiretti Giovani Impresa.  

“Molti soggetti parlano della povertà, qualcuno trasforma i pensieri in fatti, come Coldiretti, mostrandosi così attenta alle esigenze della popolazione – ha commentato la sindaca Guerzoni.  Il Comune di Campogalliano, con i suoi Servizi Sociali dell’Unione Terre d’argine, ha una lunga storia di proficua collaborazione con la Caritas locale, importante punto di riferimento per le nostre famiglie più bisognose. Ringrazio di cuore Coldiretti a nome di tutta la comunità che rappresento: insieme, davvero, praticare il bene risulta più facile.”

Ogni famiglia – spiega Coldiretti Modena – è destinataria di un pacco di oltre 30 chili con prodotti 100% Made in Italy dalla pasta ai legumi, dalla passata di pomodoro al cotechino, dal prosciutto crudo alla farina, dal Parmigiano Reggiano al latte UHT, dall’olio extra vergine di oliva alla mortadella, dalla carne in scatola al mascarpone, dai biscotti per bambini agli omogeneizzati.

 “Con il nostro gesto, che stiamo replicando in tutto il Paese, abbiamo voluto dare un segno tangibile della solidarietà della filiera agroalimentare italiana verso le fasce più deboli della popolazione più colpite dalle difficoltà economiche” ha detto Borsari. “Vogliamo che sia un segnale di speranza per il Paese e per tutti coloro che in questi mesi hanno pagato più di altri le conseguenze economiche e sociali dell’emergenza Covid ma anche evidenziare le grandi eccellenze del Paese che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy in Italia e all’estero e rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire.”

La consegna di Campogalliano si inserisce nel tour della solidarietà, gestito con l’ausilio dei rappresentanti di Giovani Impresa, Donne impresa e Senior Coldiretti, per i nuclei familiari in stato di bisogno individuati da Coldiretti/Campagna Amica insieme ai servizi sociali dei comuni e alle parrocchie e che ha già fatto tappa nelle case famiglia di Modena, Mirandola, Carpi e Soliera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campogalliano, Coldiretti consegna gli alimenti per le famiglie in difficoltà

ModenaToday è in caricamento