Sinergia pubblico-privato, alla Casa di Cura Fogliani interventi chirurgici programmati

La struttura privta modenese ha messo a disposizione della sanità pubblica le sale chirurgiche già da fine aprile, in particolare per gli interventi di chirurgia protesica

Arriva dalla città di Modena - nel momento il cui il dibattito è molto acceso su questo tema - un esempio positivo di fattiva collaborazione tra sanità pubblica e sanità privata che ha permesso, in un contesto generale di emergenza, di eseguire presso la struttura privata una serie di interventi chirurgici programmati negli ospedali pubblici impegnati nell’assistenza ai pazienti Covid. Protagonisti di questa positiva esperienza sono l’ospedale privato accreditato Prof Fogliani di Modena, l’Azienda USL e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena.

È stato possibile conseguire questo importante risultato mettendo a sistema le rispettive competenze professionali e utilizzando le sale chirurgiche e le attrezzature dell’Ospedale privato Fogliani, in virtù dell’accordo tra Regione Emilia-Romagna e AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata) che ha sancito la collaborazione tra pubblico e privato accreditato. Grazie anche al fatto che presso la Casa di Cura non si è registrato nessun caso di contagio legato al coronavirus, dopo aver messo a punto un rigoroso protocollo per la sicurezza dei pazienti e degli operatori, dal 22 aprile scorso si è avviata la virtuosa collaborazione che è tuttora in corso. Dapprima poche sedute per testare l’efficienza del modello, successivamente, visti i positivi risultati e l’ottimo affiatamento tra i chirurghi di Ausl e Policlinico e il personale medico e infermieristico della struttura, si è arrivati a pieno regime a svolgere nove sedute la settimana.

Gli interventi eseguiti riguardano in particolare la chirurgia protesica e generale, la chirurgia della spalla e della mano e l’ortopedia.

“È un’esperienza per noi molto positiva che conferma che nella nostra regione l’integrazione tra pubblico e privato ha raggiunto un elevato livello qualitativo che si riflette positivamente sull’assistenza ai pazienti” sottolinea il dottor Angelo Rosi, direttore sanitario della Casa di Cura Prof Fogliani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Desideriamo ringraziare la Direzione sanitaria della Casa di Cura Fogliani per la preziosa collaborazione – affermano le Direzioni dell’Azienda USL e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena –, che ha consentito di dare risposta a tanti cittadini che necessitavano di un intervento chirurgico non rinviabile sin dai primi momenti dell’emergenza. Grazie a uno specifico protocollo, seguito con rigorosa attenzione dal personale impegnato, è stato possibile mantenere un ambiente protetto, operando i pazienti in tutta sicurezza e assicurando un decorso post-operatorio senza complicanze. Il ringraziamento va anche a tutto il personale che ha collaborato con grande spirito di adattamento e dedizione per fornire un servizio importante ai cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento