menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ripuliamo Nonantola", il Comune lancia un weekend di solidarietà

Chiunque potrà presentarsi ad una apposita segreteria e gli verrà assegnato un settore in cui aiutare con le pulizie

Il comune di Nonantola annuncia sui social una iniziativa lodevole per risistemare il paese colpito dall'ondata del Panaro. "Negli ultimi giorni, insieme alle tante drammatiche notizie dell’emergenza, sono arrivate tante disponibilità di volontari, nonantolani e amici del nostro paese. Dopo i primi interventi del personale organizzato e attrezzato dalla Protezione Civile, affiancati dai mezzi e dal personale di Geovest per il recupero dei rifiuti, chiediamo un aiuto ai volontari per la pulizia di strade e parchi di Nonantola attraversati dalla piena".

Come partecipare dunque? Basterà presentarsi sabato 12 e domenica 13 dicembre presso la segreteria che sarà allestita davanti al Teatro Troisi, dalle 10 alle 16. Lì ogni volontario sarà registrato e riceverà una piantina con l’indicazione della zona dove dirigersi, oltre ai sacchi e agli attrezzi da pulizia per chi ne fosse sprovvisto. Una volta riempiti, i sacchi potranno essere accumulati a bordo strada e saranno raccolti da Geovest.

Chi puà è invitato a dotarsi autonomamente di guanti, scope o altra attrezzatura utile.

"A nome di tutta Nonantola, mandiamo a tutti coloro che ci potranno aiutare un grandissimo ringraziamento: affrontiamo un’emergenza gravissima che ha lasciato danni notevoli, ma con la solidarietà ed il senso di comunità che contraddistinguono il nostro paese, ce la faremo", spiega il sindaco Federica Nannetti su Facebook.

Alluvione, oltre 1.200 imprese e 8.000 residenti colpiti. Parte iter rimborsi

Alluvione e smottamenti, 6 milioni di danni sulle sole Strade Provinciali

Esondazione. Italia Nostra: "Malgoverno del Panaro, è necessario capire perché è potuto accadere"

Ponte Samone, iniziati i rilievi tecnici dopo il crollo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento